Una nave in bonaccia

Vi segnaliamo l’editoriale dell’ultimo numero della newsletter del Gruppo PD

La nave è ferma in bonaccia? Non preoccupatevi, tra qualche anno inventeranno un motore eccezionale con un combustibile inesauribile che ci farà arrivare in porto in men che non si dica. Prendiamo a prestito una metafora marinara, con vaghi e possibili riferimenti alla Concordia, per descrivere l’operazione messa in atto da Maroni con l’assestamento di bilancio 2014, approvato mercoledì scorso con un dibattito che ha visto la maggioranza più preoccupata di evitare rogne che di aprire strade innovative. 
Per continuare a leggere clicca qui




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>