Scandali in sanità e Mantovani: si discuterà solo il 10 giugno. #maronidattiunamossa

sanitàIl Consiglio regionale discuterà il 10 giugno degli ultimi scandali che hanno coinvolto la sanità lombarda. Relazionerà il presidente Maroni e si discuterà anche della mozione di censura presentata da Pd e Patto Civico nei confronti dell’assessore Mantovani. Lo ha deciso la riunione dei capigruppo convocata dal presidente dell’assemblea Raffaele Cattaneo.
Bene? Se guardiamo alla realtà vediamo solo un’amministrazione Maroni che si muove con molta lentezza e nel frattempo il sistema che ha prodotto tanti scandali rimane intatto. Quando il Consiglio ne discuterà sarà passato già un mese dagli arresti della cosiddetta cupola, e nel frattempo un altro direttore generale ancora in servizio è stato rinviato a giudizio sempre per una vicenda di appalti, mentre le inchieste giornalistiche tolgono il velo sulla stretta dipendenza dei vertici di Asl e ospedali dai filoni politici del centrodestra. Occorre cambiare, a partire dall’assessore alla Sanità, e il centrodestra sbaglia a non rendersene conto. #maronidattiunamossa

Enrico Brambilla, capogruppo del Pd in Regione

 

1 comment

  1. Pingback: Nessuno difende Mantovani, ma la maggioranza lo (e si) salva | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>