La riforma del Titolo V? Un parere tecnico

Diretta web un po’ diversa dal solito questa settimana, meno politica e più tecnica. Abbiamo chiesto a Barbara Randazzo, docente di diritto regionale all’Università Statale di Milano, di commentare con noi la riforma del Titolo V e l’idea di Maroni di un referendum per rendere la Lombardia una regione e statuto speciale. (Qui la posizione espessa dal PD sulla vicenda).

PER RIVEDERE LE ALTRE DIRETTE WEB CLICCA QUI

6 comments

  1. Pingback: Lega nord ultime notizie | NOTIZIE VIDEO SUBITO . COMNOTIZIE VIDEO SUBITO . COM

  2. E se invece di pretendere una cosa impossibile.. cercassimo di rendere le regioni a statuto speciale ordinarie… salvo l’alto adige è una questione oramai anacronsitica?

  3. Giusto al regione a statuto speciale… voi del Pd frenate sempre.. i soldi devono rimanere al Nord… con Maroni abbiamo già ottenuto il 75% ora puntiamo al 100%… e gli altri si impicchino…

  4. Massimo Marianella 15 aprile 2014 at 11:12 -

    l’autonomia della Sicilia e della Sardegna ha fatto danni enormi alle casse del nostro Paese. E’ bastata l’autonomia del titolo V per avere buchi vergognosi nella sanità, al sud soprattutto. Non è forse un problema di classe politica?Se la Lombardia fosse stata autonoma come il Trentino, quanto soldi sarebbero finiti a Daccò, al San Raffaele etc…

  5. Pingback: 30 milioni di euro: tanto potrebbe costare ai lombardi il referendum sullo “statuto speciale” | BlogDem

  6. Pingback: 30 mln di euro per il referendum leghista? No, grazie. La diretta web govedì alle 15.15 | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>