Sui vitalizi M5S finalmente segue la strada imboccata dal PD (e lasciamo stare ridicole provocazioni)

pirelloneFa piacere scoprire che il Movimento 5 Stelle, provocazioni ridicole a parte, abbia finalmente compreso che la via da intraprendere sui vitalizi pregressi è quella dell’equità, non quella della punizione sommaria. Occorre ridurre il costo dei vitalizi agendo su quelli più elevati e su chi ha contribuito di meno, e questo è ciò che sosteniamo da tempo.
Esiste un tavolo sui vitalizi pregressi grazie a un ordine del giorno del Pd votato all’unanimità ed esiste una legge che cancella i vitalizi perché il Pd nel giugno del 2011 presentò, in solitudine, la propria proposta di riforma radicale di quell’istituto. Noi la nostra parte l’abbiamo fatta e continuiamo a farla, con o senza contorno di iniziative provocatorie.

 




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>