I rapporti fra Lombardia e Svizzera: il video della diretta web

lombardia_svizzeraTornano con il nuovo anno le nostre dirette web. Il primo appuntamento del 2014 è con il consigliere regionale Luca Gaffuri, eletto in provincia di Como. Abbiamo affrontato il tema dei rapporti fra Lombardia e Svizzera a partire dai lavori della Commissione speciale Rapporti tra Lombardia, Confederazione Elvetica e Province Autonome. Con Gaffuri e Fabio Pizzul c’era Francesca Brianza, presidente della Commissione speciale.

PER RIVEDERE LE NOSTRE DIRETTE WEB

 

 

7 comments

  1. Mirko Baruffini 14 gennaio 2014 at 16:13 -

    E’ previsto un monitoraggio costante dei lavori che riguardano il cantiere dalla Stabio-Arcisate da parte della Giunta?
    Quando verrà conclusa la definizione dei progetti esecutivi per l’utilizzo dei siti per lo stoccaggio delle terre e rocce da scavo? (causa del blocco dei lavori?)
    Una volta terminato, il nuovo collegamento consentirà una relazione diretta, con cadenza semi-oraria, tra Como e Varese attraverso Chiasso, Mendrisio, Stabio, formando una sorta di “y rovesciata”. Entro la fine del 2014 la rete ferroviaria sarà pronta fino a Stabio! E da noi invece?
    Il completamento dell’opera su suolo italiano è previsto infatti, dalle ultime informazioni, a fine 2015 (in grandissimo ritardo rispetto a quanto preventivato!)
    Sono in costruzione due nuove fermate TILO a San Martino/Mendrisio e a Stabio. La prima è già stata aperta alla fine fine dell’anno passato, la seconda alla fine dell’anno prossimo.
    Sarebbe davvero importante che già dal prossimo cambio di orario i nuovi orari dei treni TILO potessero in particolare soddisfare le necessità dei pendolari/frontalieri provenienti sia dalla Provincia di Como (da Albate-Camerlata) sia dalla Provincia di Varese, permettendo loro di arrivare in tempo utile per l’inizio dei turni delle attività di produzione al mattino (attorno alle 06.00) e mantenendo invariati quelli pomeridiani/serali. La Regione non potrebbe finanziare la realizzazione del P+R previsto ad Albate, in modo tale da permettere di nuovo la prosecuzione del servizio della S10 sino in territorio italiano? Grazie

  2. Provocazione: sapete cosa vuol dire vivere in un comune di confine con uno stipendio tutto italiano? Anche uno yogurt al supermercato costa il triplo…

  3. Si parla molto di rafforzare la collaborazione tra Svizzera e Italia nel campo del trasporto, però da un mese esatto la linea ferroviaria che serviva i frontalieri comaschi in partenza da Albate Camerlata è stata accorciata e parte e si ferma a Chiasso. Non é un controsenso? Così si ritorna viaggiare in auto e a intasare strade e parcheggi.

  4. Ci sono campi dove ci si fa concorrenza, tra Ticino e province italiane limitrofe, mentre forse è più opportuno collaborare. Penso al turismo sui laghi: un pacchetto Ceresio+Lario, Como+Lugano, ad esempio, potrebbe essere interessante, e trattenere i visitatori più a lungo nelle nostre zone. Mi pare però che non se ne parli molto. Potete smentirmi?

  5. a che punto sono i colloqui tra Italia e svizzera ? chi rappresenta il territorio insubrico, con tutte le appartenenze , vedi frontalieri , comuni di frontiera?




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>