Da Mantovani parole indegne: pronta la nostra mozione di censura

BERLUSCONI UDIENZA PROCESSO MILLSDa Mantovani parole indegne, soprattutto se a dirle è il vicepresidente della Regione, il quale ha il dovere, quando va all’estero, di rappresentare tutti i lombardi e non di comportarsi da ultrà berlusconiano. Dopo le dichiarazioni di ieri dell’assessore regionale alla Sanità che, proprio mentre era in visita al Giardino dei Giusti a Gerusalemme, ha paragonato le persecuzioni nei confronti degli ebrei a quella che riguarderebbe il leader del suo partito, Alessandro Alfieri, capogruppo regionale del Pd, e Lucia Castellano, capogruppo del Patto civico per Ambrosoli, attaccano: «E’ inimmaginabile che si possa solo pensare di paragonare la tragedia che ha colpito il popolo ebraico, con milioni di morti e sofferenze atroci, alla vicenda giudiziaria di Berlusconi. Le parole di Mantovani sono da condannare con fermezza e per questo oggi stesso presentiamo una mozione di censura».

2 comments

  1. Pingback: In Aula la nostra mozione di censura per l’assessore Mantovani | BlogDem

  2. Pingback: Mantovani, la maggioranza si assume la responsabilità di avallare le sue parole sconcertanti | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>