La festa lombarda non può essere una priorità per il Consiglio regionale

legnanoIl 29 maggio, anniversario della battaglia di Legnano: è questa la data identificata dalla commissione Affari istituzionali per la festa della Lombardia. Hanno votato a favore i partiti di centrodestra e il rappresentate del Movimento 5 Stelle, mentre il Pd e il Patto Civico non hanno partecipato al voto per marcare il proprio disappunto. Il progetto di legge sarà discusso e probabilmente approvato in Consiglio tra due settimane, il 19 novembre.
La festa lombarda non può essere una priorità per il Consiglio regionale. Noi abbiamo portato in commissione un progetto di legge sui contratti di solidarietà, un provvedimento che affronta il problema di tanti lombardi che rischiano di perdere il posto di lavoro. Invece ci troviamo a discutere prioritariamente della festa della Lombardia, come presto saremo chiamati a fare sulla bandiera, temi fortemente strumentalizzati dalla Regione a guida leghista. Non possiamo certo meravigliarci se le istituzioni perdono credibilità nei confronti dei cittadini.

Fabio Pizzul del Pd e di Roberto Bruni del Patto Civico




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>