Dirigenti: la Lega predica austerità, ma assegna incarichi costosi in modo discrezionale

palazzo lombardiaEccola la vera natura della Lega, che predica l’austerità, annuncia tagli a tutti i dirigenti e poi, al contrario, assegna incarichi molto ben pagati in modo discrezionale. (Leggi l’articolo di Repubblica)
Lunedì pomeriggio tornerà a riunirsi al Pirellone il gruppo di lavoro sulla seconda fase dei tagli ai costi della politica e lì ribadiremo la nostra posizione che è molto diversa da quella avanzata dalla Lega un paio di settimane fa: il taglio dei premi di risultato a tutti i livelli dirigenziali della Regione. Un errore, perché la produttività va incentivata per far funzionare bene la macchina regionale, mentre si può e si deve intervenire in modo mirato, a partire dai tanti incarichi di chiara indicazione politica assegnati senza alcuna selezione dall’amministrazione Maroni.

Enrico Brambilla, vice capogruppo del Pd in Consiglio regionale 

 




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>