Aler: quale soluzione? Il video della diretta web con Rosati e l’assessore Bulbarelli

Nuovo appuntamento con le nostre dirette web. Mercoledì 16 ottobre abbiamo parlato di Aler con i consiglieri Onorio Rosati e Fabio Pizzul e con l’assessore regionale Paola Bulbarelli. Discutiamo dello stato dell’arte all’interno delle varie Aler regionali e delle prospettive future legate alla riforma che andrà in discussione in Aula il prossimo 26 novembre.

CLICCA QUI PER RIGUARDARE LE ALTRE DIRETTE WEB


12 comments

  1. Oscar Pattaro 16 ottobre 2013 at 05:32 -

    Salve, se fosse possibile, vorrei porre una domanda che riguarda la città in cui vivo e cioè Bollate. Vorrei gentilmente chiedere se viu siano aggiornamenti in merito alle vicende collegate al CONTRATTO DI QUARTIERE DI BOLLATE CENTRO e, più nello specifico, di ciò che ne sarà della prevista ristrutturazione dei fabbricati Aler coinvolti nell’operazione.
    Grazie e buon lavoro.

    P..s. approfitto per fare gli auguri di compleanno al consigliere Rosati.

  2. Ho letto che sono stati stanziati 30milioni. E’ vero? Soprattutto, arriveranno davvero? Che garanzie ci sono?

  3. Mi sembra che da alcuni anni l’impostazione del Pd sul tema sia molto milanocentrica. Invece su questo tema si dovrebbe scindere la vicenda milanese (importantissima) dal resto della lombardia, dove possiamo trovare anche politiche e gestioni non del tutto negative

  4. Ridurre i cda è importante ma è la riforma la vera sfida… quali sono le vostre linee guida e soprattutto a a quali politiche vi ispirate…. a quelle anglosassoni o a quelle francesi?

  5. miriam martello 16 ottobre 2013 at 12:26 -

    Ma ai dipendenti aler chi ci pensa? Chi li tutela in caso di accorpamento? Chi presidia futti i passaggi relativi alla riorganizzazione

  6. gli inquilini delle case Aler di milano muggiano complesso immobiliare eurorex di via mosca nr180 aspettano da mesi una risposta chiara vendete gli allogg locati visto che a dicembre abbiamo dato 500 euro e a febbraio si doveva rogitare vogliamo una risposta

  7. Luigi Tretola 16 ottobre 2013 at 13:32 -

    Buongiorno

    sono un inquilino di Via Antonio Mosca 180 ( Muggiano ) Milano, volevo avere delle informazioni per quanto riguarda la così tanta agognata vendita dei nostri appartamenti che più volte ci avete proposto.
    essendo passato ormai tantissimo tempo dalle vostre promesse vorrei capire se siete ancora intenzionati nel venderle o meno. io sono un pensionato e mia moglie invalida riusciamo giusto a pagare l’affitto perché con noi sono venuti ad abitare mia figlia e suo marito altrimenti avremmo fatto fatica anche a mangiare. il fatto che siamo ancora rimasti affittuari è solo perché ci avete garantito la vendita dell’abitazione a canone agevolato, ma continuare a pagare 750euro al mese senza poterla comprare è diventato inutile, mi conviene come dice mio genero lasciarla e trovarne una da comprare con un mutuo da 700/800 euro senza buttare via soldi come abbiamo fatto in questi 10 anni. Ormai il mio civico sta diventando spettrale tante famigli stanno andando via, la zona diventa pericolosa con varie risse un giorno si e l’altro pure e con il sopravvento dei nomadi che sporcano e degradano la zona. Arriveremo al giorno in cui l’aler si troverà delle case vuote e che di sicuro non riuscirà ad affittare a euro 750 euro al mese.
    Mi scuso per il mio sfogo ma alla mia età il tempo che passa è perduto.

    saluti
    Tretola Luigi

  8. Redazione 16 ottobre 2013 at 13:34 - Author

    Gentile Luigi, il suo commento ci è arrivato a fine diretta. Nel video troverà comunque esposte le proposte del Pd riguardo Aler. Vi aggiorneremo comunque su tutti i nuovi passaggi su tema Aler in Consiglio.

  9. Pingback: Aler: martedì la discussione in Aula | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>