Forum Unesco a Monza, la Lega smetta con le polemiche

Logo-Expo_2015_Milano“Nel 2015 a Milano si terrà l’Esposizione universale e tra i fattori di successo dell’iniziativa e della sua ricaduta sul sistema economico e sociale milanese e lombardo, avrà un ruolo decisivo l’offerta culturale che il sistema degli enti e dei soggetti culturali pubblici e privati di Milano e dell’area Expo saprà offrire. Per questo si impegna il Governo affinché preveda un sostegno al Forum Unesco, programmato per il 2015, in occasione dell’Expo, nella Villa Reale di Monza, analogamente a quanto previsto all’articolo 3-bis, anche attingendo eventualmente alle risorse previste dall’articolo 5 comma 3, del medesimo decreto-legge”.

Questo uno stralcio dell’ordine del giorno riferito al Forum Unesco, previsto a Monza nel 2015 che impegna il Governo a garantire risorse all’evento previsto a Monza nel 2015. Fra due anni infatti si terrà Expo e la Villa Reale di Monza sarà un’importante sede di rappresentanza dell’esposizione universale. Il Ministro ai Beni culturali Massimo Bray si è dichiarato più che disponibile a dare seguito all’indicazione. Ora, più che le sterili polemiche, ci aspettiamo da Regione Lombardia un analogo impegno anche economico per garantire che l’evento venga realizzato a Monza, come previsto. Anche perché la norma che finanzia Firenze non scippa nulla, dato che nel 2014 il Forum non era in programma a Monza, ma costituisce un precedente su cui ora c’è l’impegno anche per Monza.
Quindi dopo l’avvio ufficiale di Expo alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del Presidente del Consiglio Enrico Letta, l’ok all’ordine del giorno dimostra la grande attenzione del Parlamento e del Governo verso Monza e verso uno dei suoi gioielli più rappresentativi. Anche la decisione di stanziare ulteriori risorse nell’ambito di Cantiere Cultura 2013 dal Ministero dei Beni culturali a sostegno delle opere di restauro della Villa Reale, dimostrano la forte attenzione del Governo verso Monza e la Lombardia.

Roberto Rampi, deputato brianzolo Pd,  Enrico Brambilla e Fabio Pizzul, consiglieri regionali PD




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>