Patto stabilità, Deputati PD: “Proponiamo ad ANCI incontro su riforme: Letta con Decreto Fare ha dimostrato attenzione verso i comuni”

Siamo ben coscienti delle difficolta’ che stanno vivendo i comuni, che hanno problemi ad approvare i bilanci 2013 perche’ non hanno certezze sulle entrate e sono soggetti alla rigidita’ dovuta al patto stabilita’ che non permette loro di garantire servizi ai cittadini. Ma il Governo Letta, in carica da solo due mesi, sta cercando di invertire la tendenza degli ultimi anni con gli esecutivi di Berlusconi-Maroni prima e di Monti poi, dimostrando attenzione verso i Comuni. Col Decreto del Fare, infatti, sono stati sbloccati investimenti significativi per alcune opere infrastrutturali, per l’edilizia scolastica e per Expo 2015, che è stata considerata giustamente una sfida nazionale.
Per questo, in attesa del disegno di legge che dovrà decidere sul Patto di stabilità e sulla certezza delle entrate di Imu e Tares, provvedimento già calendarizzato alla ripresa dei lavori parlamentari, proponiamo ad ANCI Lombardia e al sindaco della città capoluogo Pisapia di organizzare, già nei prossimi giorni, un incontro con i sindaci lombardi per discutere come meglio affrontare alcuni provvedimenti. Oltre al patto di stabilità, infatti, crediamo sia cruciale confrontarci sul tema delle riforme e della revisione della seconda parte della Costituzione  che riguarda l’architettura dello Stato, a partire dall’abolizione delle Province e della creazione della città metropolitana.

Deputati PD – Delegazione Lombarda




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>