Nomine Aler Milano: Maroni scelga in base alla competenza tecnica e consulti i sindaci

aler-vialeromagnaLe indiscrezioni giornalistiche riguardo le nomine del commissario Aler Milano ci preoccupano. Ci auguriamo che Maroni faccia scelte all’insegna della competenza tecnica e abbia l’accortezza di prendere in considerazione l’ipotesi di consultare i rappresentanti degli enti locali, segnatamente del comune di Milano, anche in considerazione della grave situazione in cui versa l’Aler milanese e delle note vicende che hanno coinvolto l’azienda nell’ultimo anno.
Non vorremmo che, alla fine, prevalga una logica di parte che non lascia ben sperare per il successivo cammino di riforma delle Aler stesse e che certo non aiuterebbe a dare risposte concrete e tempestive sull’Aler milanese. Come opposizione ci siamo battuti in Aula, proponendo emendamenti ad hoc, per inserire come requisito il titolo di studio della laurea e la necessità di consultare i rappresentanti dei territori e i sindaci prima delle nomine. Rimaniamo convinti di queste posizioni, per garantire la terzietà e la competenza dell’ente nell’ offrire con trasparenza un servizio fondamentale per i cittadini.

Fabio Pizzul e Lucia Castellano, rispettivamente del Partito democratico e del Patto Civico




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>