Crisi Husqvarna, la Regione si attivi per scongiurare la delocalizzazione

husqvarna1Siamo stati i primi a sostenere la richiesta di audizione da parte della RSU di Husqvarna in Commissione Attività produttive. Oggi, dopo aver ascoltato i rappresentanti dei lavoratori che rischiano, finito il periodo della cassa integrazione, di trovarsi senza occupazione, come Pd chiediamo al presidente della Regione e agli Assessori di attivarsi al fine di scongiurare fino in fondo l’ennesimo processo di delocalizzazione e aiutare, nel caso il destino dello stabilimento e quello di Ktm non fosse più lo stesso, il processo di subentro di un nuovo compratore e quindi la ricollocazione degli oltre 200 lavoratori.
La crisi della Husqvarna è parte di uno scenario più generale, per questo Regione Lombardia deve definire meccanismi di disincentivazione alle delocalizzazioni produttive anche attraverso l’individuazione di vincoli riguardanti la ridestinazione d’uso dei terreni di siti produttivi.

Onorio Rosati, consigliere regionale PD




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>