San Raffaele: una mozione urgente per impegnare la giunta a riaprire la negoziazione

Una mozione urgente sull’Ospedale San Raffaele che chiede la revoca delle lettere di licenziamento già spedite e per consentire una distensione tra le parti e la ripresa più serena della trattativa, dopo gli scontri  intercorsi ieri tra lavoratori e forze dell’ordine. L’hanno presentata oggi il Pd e il Patto Civico e sarà discussa martedì 23 aprile prossimo in Aula. La mozione impegna la Giunta ad attivare tempestivamente una negoziazione con la proprietà  affinché sia reso noto alle parti il piano industriale di rilancio dell’ospedale. I consiglieri di centrosinistra chiedono anche che vengano avviate tutte le misure possibili di tutela dei lavoratori, nell’eventualità di dover attuare misure di contenimento che toccano i livelli occupazionali.

IL TESTO DELLA MOZIONE SUL SAN RAFFAELE

1 comment

  1. Pingback: San Raffaele: chiesto un impegno forte e concreto, ora la Regione pretenda la trasparenza




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>