Nuovo Consiglio regionale, le prossime tappe istituzionali

Dopo la seduta di insediamento (prevista forse per fine marzo), il Consiglio regionale tornerà a riunirsi per ascoltare il nuovo Presidente della Regione che illustrerà il documento programmatico e presenterà la Giunta regionale.
Uno dei primi adempimenti di inizio legislatura riguarda l’istituzione delle Commissioni consiliari. L’Assemblea, su proposta dell’Ufficio di Presidenza e sentita la Conferenza dei Presidenti dei gruppi, stabilisce numero e competenze degli organi consiliari. Successivamente ogni singola Commissione si riunirà per eleggere il proprio Ufficio di Presidenza.
Sarà poi la volta degli organismi statutari. Entro 45 giorni dall’insediamento del Consiglio regionale, verranno istituite la Giunta per il Regolamento e il Comitato paritetico di controllo e valutazione delle leggi e delle politiche regionali.
Infine, entro 60 giorni dall’insediamento del Consiglio, l’Ufficio di Presidenza provvede alla costituzione del Consiglio delle autonomie locali, l’organismo di consultazione permanente tra la Regione, le Province e i Comuni.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>