Regione e Consiglio regionale: le tappe istituzionali

Ecco il calendario a tappe prima dell’insediamento ufficiale del rinnovato Consiglio.
Una volta verificata la regolarità dei verbali, l’Ufficio centrale regionale proclamerà eletto il nuovo Presidente della Regione. Al candidato Presidente che arriva secondo spetta un seggio nei banchi dell’opposizione.
I restanti 78 posti di consigliere  vengono suddivisi tra le varie liste (17 al Partito Democratico).
Il primo organismo
a costituirsi è la giunta regionale . Entro 10 giorni dalla sua proclamazione, il neo Presidente della Regione forma l’esecutivo: massimo 16 gli assessori, tra cui il Vice Presidente, e non più di 4 Sottosegretari.
Dopo massimo 15 giorni dalla formazione della Giunta, il Presidente della Regione illustra al Consiglio regionale il programma di governo per la legislatura, primo vero atto politico.
E’ poi la volta dei gruppi consiliari. Entro la prima seduta del Consiglio, ciascun consigliere deve dichiarare a quale gruppo intende far parte. Spetta poi ai gruppi consiliari nominare il proprio presidente. I gruppi sono composti da almeno tre consiglieri. Tuttavia, all’inizio della legislatura, un gruppo può essere composto da un numero inferiore, purché i consiglieri siano eletti in uno stesso gruppo di liste provinciali.
I consiglieri che non aderiscono ad alcun gruppo sono iscritti al gruppo misto.
Tra il 10mo e il 15mo giorno dalla proclamazione di tutti gli eletti, il Consiglio si riunisce per la prima seduta su convocazione del Presidente del Consiglio uscente.

5 comments

  1. Ciao vi mandò le mie domande e spero che domani abbi delle risposte qui da voi:
    - cosa fanno ora in regione per famiglie a basso reddito, a chi è in mobilità e a chi come noi con una figlia down
    - perché non aprono più scuole speciali

  2. Pingback: Inizia un nuovo percorso: diretta web con Ambrosoli mercoledì 13/3 alle 15.30

  3. Pingback: Inizia un nuovo percorso: diretta web con Ambrosoli oggi alle 15.30

  4. Michele Agresta 14 marzo 2013 at 09:20 -

    Prima riunione del Consiglio.
    Considerata l’emergenza “appalti/corruzione” non sarebbe opportuno che l’opposizione tutta (PD – Lista civica per Ambrosoli e M5s) presentasse in occasione dell’insediamento del Consiglio la richiesta di una Commissione (antimafia) per verificare e sorvegliare le procedure amministrative per gli appalti nella sanità e per i lavori Expo?

  5. Michele Agresta 14 marzo 2013 at 09:28 -

    PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI GARANZIA.
    Sempre per la drammaticità delle vicende giudiziarie e per sfidare la Lega non è opportuno che venga assegnata all’opposizione la Presidenza dell’Assemblea. Tra i compiti dell’Presidenza spetta anche il controllo dei finanziamenti ai gruppi consiliari




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>