Caos Trenord, ora gratis gli abbonamenti di gennaio

Quarto giorno di caos per Trenord e quindi per tutta la rete di trasporti lombarda. A questo punto la Regione, in accordo con Trenord, deve concedere a tutti i pendolari l’abbonamento gratuito per il mese di gennaio. Ovviamente indipendentemente dalla verifica degli indici di affidabilità per l’ottenimento del bonus e quindi senza aspettare i tre mesi di tempo necessari per essere pubblicati. Si tratta di un vero e proprio rimborso per tutti i pendolari per le sgradite disavventure vissute fino ad oggi. Ci auguriamo che questa richiesta diventi effettiva da subito.
Segnaliamo invece che è stata respinta la nostra richiesta di audizione straordinaria dell’assessore regionale Gilardoni in Commissione Trasporti?

E domani mattina, dalle 6.30, i nostri consiglieri regionali saranno nelle stazioni di tutta la regione per monitorare la situazione. Ognuno nella sua provincia, incontrerà i pendolari per capire l’entità dei disagi subiti in questi giorni. Non è la prima volta che il Pd dedica la sua attenzione al tema dei trasporti: basta pensare al tour delle stazioni che li aveva portati in oltre 400 stazioni lombarde.

3 comments

  1. Pingback: Stamattina eravamo nelle stazioni con i pendolari: per loro è giusto l’abbonamento gratis a gennaio

  2. Pingback: Caos treni: finalmente Regione e Trenord stanno pensando al bonus per i pendolari. Era ora!

  3. Pingback: Caos treni: l’abbonamento gratis è un diritto anche dei titolari di “Io viaggio”




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>