Sul bilancio non firmiamo deleghe in bianco alla maggioranza

Votata oggi in Commissione Sanità la legge finanziaria (bilancio) con il voto contrario del Pd. Non firmiamo deleghe in bianco. La Lega oggi a sorpresa ha stralciato emendamenti importanti per accordarsi con il Pdl su una proposta di legge in cui confluiranno gli stessi contenuti degli emendamenti, ma della quale non conosciamo niente. I partiti di maggioranza ormai sono chiaramente allo sbando e noi non ci stiamo a fare da stampella a nessuno.
I temi in questione hanno a che fare con la Fondazione per la ricerca biomedica e con l’edilizia sanitaria, che restano appesi a un filo con tanti progetti in sospeso che rischiano non vedere mai la luce e di cui ancora non si sa nulla. La situazione ci preoccupa particolarmente dopo le parole di Monti che ha parlato di non sostenibilità dei servizi socio sanitari per il futuro. Sulla gestione del bilancio sociosanitario regionale la maggioranza ha la responsabilità di dare risposte efficaci su voci di importanza fondamentale. In particolare per quanto riguarda l’edilizia sanitaria, pur avendolo chiesto esplicitamente all’assessore, non sappiamo, ad oggi, quali saranno le priorità d’intervento.
Sproniamo inoltre Regione Lombardia a partecipare attivamente ad una trattativa con il governo per cercare insieme la strada per una riorganizzazione del sistema sanitario pubblico, che è un principio universalmente garantito dalla nostra costituzione e che la crisi non può mettere a rischio.

Sara Valmaggi, vicepresidente regionale Pd  e  Gianantonio Girelli, responsabile Sanità e Welfare Pd




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>