San Raffaele: la Regione è corresponsabile della crisi. Ora si adoperi per sanarla

La Regione  è corresponsabile della crisi occupazionale del San Raffaele e i tagli al sistema sanitario peseranno ulteriromente. Il suo intervento tardivo e l’indisponibilità alla trattativa della proprietà hanno portato a una condizione drammatica che, almeno in extremis, la giunta precaria di Formigoni deve adoperarsi per sanare.
Ora Regione si adoperi per sanarla.

Sara Valmaggi, vicepresidente del Consiglio regionale 



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>