La delibera della Giunta sulle province conferma la paralisi della Regione

Ieri la neonata Giunta della Regione Lombardia ha assunto una delibera sul riordino delle province lombarde in cui si chiede al Governo di lasciare intatta la suddivisione attuale.
Questa scelta consegna al Governo il compito di prendere una decisione sul riordino delle province lombarde, abdicando a ogni ruolo di indirizzo e confermando così la paralisi della più importante regione italiana.

Carlo Spreafico, consigliere segretario del Consiglio regionale – PD




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>