Va bene la seduta di lunedì per presentazione della Giunta. Ma giovedì tutti a casa

Noi del Pd ci siamo detti favorevoli a tenere una seduta di Consiglio regionale lunedì 22 ottobre per la presentazione della nuova Giunta. Anche perché è da anni che chiediamo al presidente Formigoni di esternare le sue decisioni prima con i consiglieri che con la stampa. Certo, sorprendono (a dir poco) ancora una volta per l’arroganza i modi del presidente che pensa di poter dettare all’Aula giorno e ora desiderati. Le regole del Consiglio non sono queste e lui dovrebbe saperlo.
Inoltre, abbiamo chiesto che si possa aprire il dibattito sia sulla nuova Giunta che sulla crisi in atto in Regione Lombardia.
E per quanto riguarda la riforma della legge elettorale – altro argomento toccato durante l’incontro dei capigruppo – ribadiamo che noi siamo per un testo che esca dalla Commissione il più condiviso possibile e sicuramente senza listino del presidente.
Resta fissa la data di giovedì 25: se si arriva in Aula con una formulazione che mette d’accordo tutti e si può votare quanto meno a maggioranza, bene. Altrimenti, chiederemo ai 29 consiglieri del Pdl di mantenere l’impegno preso nell’ultima seduta di Consiglio associando le loro firme per le dimissioni alle 27 di Pd, Idv, Sel e Gruppo Misto e chiudere così questa legislatura.

 

4 comments

  1. Pingback: Primarie e Manifesto per la Lombardia: il cammino comune di Pd, Sel e Idv

  2. Pingback: La Lega affossa la legge elettorale. Noi chiediamo di discutere il nostro progetto di legge

  3. Pingback: I lombardi devono sapere chi fa sul serio e chi fa il furbo

  4. Pingback: La Lega affossa la legge elettorale | Giovanni Pavesi




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>