Giovedì prossimo legge elettorale in Consiglio. Poi elezioni in Lombardia

La decisione presa oggi nella conferenza dei capigruppo prevede questo percorso: da domani la Commissione Affari Istituzionali lavorerà alla nuova legge elettorale.
Giovedì 25 ottobre la legge arriverà in Consiglio regionale per essere votata.
Da quel punto in poi la legislatura sarà finita e si andrà ad elezioni.
«Ma se non sarà pronta o non si sarà trovata una quadra, si va al voto lo stesso», è la conclusione di Maurizio Martina, segretario regionale del Pd, e di Luca Gaffuri, capogruppo in Regione.
«Io mi sarei aspettato – aggiunge Martina – che stamattina Formigoni venisse in Aula a rassegnare le sue dimissioni, non a spiegare come il Consiglio dovesse darle, perché ha il diritto-dovere di assumersi le responsabilità politiche che gli competono».

Domani (mercoledì 17 ottobre) alle 16 facciamo il punto della situazione in diretta web con Arianna Cavicchioli e Fabio Pizzul.

 

1 comment

  1. Pingback: Verso l’approvazione della legge elettorale. Poi dimissioni ed elezioni




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>