Via i ticket grazie ai soldi dell’evasione. La campagna del PD

Il Pd lancia la campagna estiva per l’abbassamento dei ticket in sanità. «La nostra campagna è stata preceduta da un’iniziativa di carattere consiliare che la maggioranza ha bocciato alcuni mesi fa. Nelle ultime settimane la Lega Nord ha invece mostrato di condividere il senso della proposta. Per questo sfidiamo ora i leghisti a portarla in Consiglio» spiega il capogruppo Luca Gaffuri.

La proposta “Meno evasione più sanità”, che sarà un tema caldo del prossimo autunno, parla concretamente ai bisogni dei cittadini lombardi che si trovano a pagare i ticket più alti d’Italia. Il Pd propone infatti di esentare le famiglie sotto i 30mila euro e di rendere progressiva l’applicazione in base alle fasce di reddito. «Le risorse per fare questa operazione ci sono – continua Gaffuri – Recuperiamole dall’evasione fiscale su IRAP, bollo auto e addizionale IRPEF che per il 2012 sarà di oltre 200 milioni di euro».

La campagna sarà presentata, attraverso manifesti informativi e volantini, in tutte le feste estive del Pd e nei luoghi della sanità lombarda, come ospedali, ambulatori, farmacie e presidi medici.

 




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>