In Aula si discute di Expo: la Lega sarà coerente con le parole lanciate nei comizi?

Domani (martedì) si discuterà di Expo in Consiglio regionale. Noi abbiamo pronto un ordine del giorno sottoscritto dal centrosinistra che, oltre a chiedere l’impegno comune di tutte le istituzioni, dal Governo fino ai comuni, per la piena riuscita dell’evento, esprime la valutazione che sia necessario individuare un commissario generale - diverso dal Presidente della Giunta regionale – che possa dedicarsi a tempo pieno alla manifestazione.
Porremo domani, durante la seduta del Consiglio sull’Expo la questione della sostituzione di Formigoni come commissario generale.
Ci auguriamo che la Lega assuma finalmente una posizione chiara, fuori da ogni ambiguità. Dopo le dichiarazioni del segretario Salvini pensiamo che il nostro ordine del giorno che contiene una valutazione esplicita del ruolo di Formigoni in Expo non possa che trovare il consenso della Lega. Vedremo al voto se ci sarà coerenza tra le scelte della Lega e le parole di Salvini o se, ancora una volta, alla prova dei fatti, i consiglieri del Carroccio correranno in soccorso del presidente rimangiandosi tutto.

Franco Mirabelli, consigliere regionale PD

1 comment

  1. Pingback: Expo, dalla Lega tanto rumore per nulla, o forse per una poltrona in più




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>