Luca Gaffuri scrive ai consiglieri del PD

Luca Gaffuri, capogruppo PD in Regione, ha inviato in serata una lettera ai propri colleghi dopo la bufera abbattutasi su di lui per l’assenza durante la discussione della mozione di sfiducia a Formigoni.

Cari consiglieri,
vi scrivo conscio del passaggio politicamente difficile che avete vissuto ieri, di cui mi assumo interamente la responsabilità. Ragioni personali e familiari hanno fatto sì che io fossi assente dai lavori dell’Aula: vi sono circostanze nella vita, anche di un politico, in cui è necessario fermarsi, pure se sono i momenti più inopportuni. E spesso la riservatezza oggi mal si concilia con una politica ormai completamente mediatica.
Quello di ieri era un passaggio fondamentale di questa legislatura per cui avevamo molto lavorato nei mesi scorsi, sia con iniziative pubbliche per coinvolgere i cittadini, come “tempo scaduto” e “liberalasedia”, sia con un importante lavoro di coinvolgimento di tutti i gruppi di minoranza. Sapevamo che il risultato non sarebbe stato diverso da quello che la votazione ha sancito, perché non conviene né alla Lega né al Pdl andare al voto. Malgrado ciò ritengo che la discussione della mozione fosse fondamentale per denunciare l’inadeguatezza di Formigoni e della sua maggioranza rispetto ai problemi e le scelte che la Lombardia è chiamata a fare nei prossimi anni. Capisco che la mia assenza sta causando smarrimento e rabbia tra i nostri attivisti e simpatizzanti e so che chi, come me, ha più responsabilità, deve assumersele.
Vi chiedo di incontrarci come gruppo lunedì per prendere insieme, come abbiamo fatto sempre anche in occasione delle scelte più difficili, la decisione più giusta. Scegliamo serenamente la strada migliore. Sin da ora vi assicuro che qualsiasi sarà la determinazione che assumeremo il mio impegno continuerà.

1 comment

  1. massimiliano innocenti 7 giugno 2012 at 21:25 -

    gaffuri se hai un briciolo di dignità dovresti dimetterti. l’hai fatta grossa..




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>