Sempre connessi con: Alessandro Alfieri. Mercoledì 30 maggio ore 17

Nuovo appuntamento in diretta web con i nostri consiglieri regionali.
Mercoledì 30 maggio alle 17 l’appuntamento è con Alessandro Alfieri, consigliere regionale eletto a Varese e vicesegretario regionale del PD. Alfieri si occupa principalmente di sanità e bilancio regionale.

 

Alessandro Alfieri
Sono nato il 2 febbraio del 1972 a Varese, dove sono cresciuto. A Milano ho trascorso il periodo universitario, mentre a Roma e in giro per il mondo sono stato i primi anni della mia vita professionale. Da qualche anno sono tornato a Varese e mi sono sposato con Raffaella che fa la giornalista. Nel 2007 è nata la nostra bellissima Asia.
Sono stato candidato Sindaco di Varese nel maggio 2002 e per quattro anni ho coordinato l’Ulivo nella mia città. Ho svolto il Ruolo di Responsabile del settore Europa dell’Est e Balcani del Dipartimento Esteri della Margherita a Roma, contribuendo a costruire il Partito Democratico Europeo. Dal 2006 al 2007 ho ricoperto l’incarico di Segretario provinciale della Margherita.
Per la provincia di Milano, sono stato Responsabile per le Relazioni internazionali e le Politiche europee della Provincia di Milano e ho seguito la promozione internazionale della candidatura di Milano all’Expo, l’Esposizione Universale del 2015. Con la nascita del Partito democratico, sono stato nominato nell’esecutivo regionale come Responsabile degli enti locali. Attualmente sono vice segretario regionale del partito.
Il 29 marzo sono stato eletto Consigliere regionale in Lombardia nella circoscrizione di Varese con 6190 preferenze. Il 21 ottobre sono stato eletto presidente del Comitato paritetico di controllo e valutazione del Consiglio.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>