San Raffaele: Regione Lombardia si costituisca parte civile

Anche la Regione Lombardia deve costituirsi parte civile sul caso del San Raffaele.
Sarebbe assurdo che dopo aver incaricato i legali di tutelare il buon nome della sanità lombarda nei confronti della stampa, la giunta Formigoni non facesse altrettanto anche rispetto a Pierangelo Daccò e a chi, avendo avuto parte nel crack del San Raffaele e nella vicenda della Fondazione Maugeri, ha davvero fatto molto male all’immagine della Lombardia e del suo sistema sanitario.

Franco Mirabelli, consigliere regionale del PD

 

 




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>