Formigoni stia tranquillo: prima la sfiducia dei cittadini, poi la nostra mozione

Formigoni non tema, la nostra mozione arriverà appena dopo la sfiducia dei cittadini il 6 e 7 maggio nelle urne. La presenteremo nel primo consiglio utile, l’8 maggio, visto che la maggioranza ha respinto la nostra richiesta di convocare una seduta prima di quella data.
Certo, è probabile che la mozione venga respinta in Aula, a meno che i consiglieri di maggioranza non votino responsabilmente un atto di sfiducia, rischiando così di perdere il seggio e di finire all’opposizione.
Ricordiamo però al governatore che PDL e Lega hanno bocciato anche la mozione di sfiducia a Davide Boni, e ciò non ha impedito che gli eventi lo costringessero ugualmente a dimettersi.

Luca Gaffuri, Stefano Zamponi e Chiara Cremonesi, capigruppo di PD, IdV e SEL in Consiglio regionale della Lombardia




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>