Una legislatura nata male che deve finire

La vicenda del consigliere regionale Renzo Bossi è l’immagine di questa legislatura, nata male a cominciare dalla vicenda delle firme e dalla questione del listino bloccato, che ha obbligato Regione Lombardia a eleggere consiglieri regionali che difficilmente sarebbero stati eletti in altro modo.
Questa Regione dimostra di essere sotto ricatto rispetto a vicende che avrebbero del grottesco se non stessero accadendo realmente, sotto i nostri occhi. E che sono legate a fatti interni a forze politiche che dettano le scelte di Formigoni.
Dalle elezioni in poi il presidente è costretto a prendere decisioni non nell’interesse di Regione Lombardia, ma dettate da altri tavoli che ci portano all’immobilismo e a una situazione sempre più grave. Noi siamo naturalmente favorevoli alle dimissioni e nello stesso tempo evidenziamo la preoccupazione per una legislatura nata male e che deve terminare il più presto possibile.

Luca Gaffuri, capogruppo PD

>>> La campagna Formigoni tempo scaduto




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>