Problema amianto, approviamo la legge entro un mese (VIDEO)

In Regione si torna, finalmente, a parlare di amianto. Oggi in Commissione Ambiente la Lega, dopo mesi, ha chiesto di unificare le due proposte esistenti e il Pd che ha dato la propria disponibilità. Assenti invece tutti i consiglieri del Pdl.
Il tema è troppo importante: entro un mese la Lombardia deve essere dotata di una legge.


(Servizio di Laura Sebastianutti)

In una Commissione dove il Pdl brillava per la sua assenza, dopo mesi di stallo, finalmente, grazie al nostro impegno e alle iniziative che si stanno sviluppando in tutti i territori regionali e che coinvolgono associazioni e amministrazioni -, e dopo la storica sentenza di Torino -, oggi si doveva discutere dei due progetti di legge, uno più sul piano sanitario, firmato da tutti i gruppi politici, e uno del Pd sul discorso dello smantellamento, bonifica e smaltimento del pericoloso materiale . Ma il relatore ha proposto di tornare alla impostazione originaria, per altro da noi sempre sostenuta, di avere un unico progetto di legge.
Naturalmente saremo vigili e attenti per evitare eventuali manovre per allungare i tempi. Se invece c’è una buona intenzione reale, ben venga, perché noi abbiamo sempre sostenuto che la questione sanitaria e quella relativa alla smantellamento e bonifica e quindi allo smaltimento, devono essere affrontate nella loro totalità.
Operativamente abbiamo posto nuovamente i tre temi chiave di queste leggi: i finanziamenti, le strutture sanitarie e i tempi certi. In questo senso, chiediamo con forza che entro un mese tutta la partita sia chiusa e la Lombardia sia finalmente dotata di una legge ad hoc.

Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>