I costi della politica, le domande di Rizzo e le risposte del PD. Il video della diretta

Ogni anno i costi della politica, diretti e indiretti, ammontano a diversi miliardi di euro. Da mesi a livello regionale il Partito Democratico è impegnato in una vera e propria battaglia per limitare sprechi e costi inutili. Un tema dove il PD ha avanzato molte proposte ed ottenuto i primi risultati.
A “I costi della politica” è dedicato il convegno promosso dal Gruppo Regionale del Partito Democratico che si terrà ad Erba lunedì 13 febbraio alle ore 21 presso la Sala Isacchi della RSA Ca’ Prina. Una serata a cui interverrà anche Sergio Rizzo, giornalista del Corriere della Sera e autore del libro “La Casta”. Al dibattito interverranno Luca Gaffuri e Carlo Spreafico, consiglieri regionali del PD di Como e Lecco rispettivamente Capogruppo e Segretario della Presidenza del Consiglio Regionale; Maria Teresa Agati, imprenditrice; Oriano Lanfranconi, Presidente Nazionale Giovani API e Michele Spagnuolo, capogruppo PD al Comune di Erba. Modererà Fabio Pizzul, Consigliere Regione Lombardia, mentre le conclusioni saranno affidate a Virginio Brivio, Sindaco di Lecco.

Il dibattito sarà trasmesso in diretta qui su BlogDem

Per informazioni: Segreteria Organizzativa Tel. 02/67482232

6 comments

  1. Il mio comune non ha soldi per sgomberare le strade dalla neve. A livello piu’ alto si parla sempre di tagli. Forse la politica costa troppo perche’ non e’ piu’ in grado di spendere per noi cittadini.

  2. Il manifesto e’ sull’orlo della chiusura. Anche i giornali sono uno spreco? O si colpiscono solo i più piccoli?

  3. Denunciare gli sprechi della casta dovrebbe aiutare i politici onesti e competenti. Il rischio che vedo e’ pero’ che anche essi vengano travolti dall’antipolitica montante e dallo sdegno della gente comune. Che ne pensate?

  4. Lara Chiodi 13 febbraio 2012 at 21:08 - Author

    L’Espresso ha pubblicato un’indagine sui costi dei portaborse per il parlamentari: alla Camera possono spendere più di 3000 eruo al Senato più di 4000. Molti però sottopagano i collaboratori e si tengono il resto dei soldi o li girano ai partiti. Perchè queste cose sono possibili?

  5. Erbese importato 13 febbraio 2012 at 21:23 -

    Cosa intendeva il Dott. Rizzo che con una nevicata a Roma si e’ dimostrato che una parte politica non e’ in grado di governare? E la Dottoressa Agati e’ convinta che il finanziamento pubblico dei partiti sia prerogativa unica degli “altri” partiti e non del PD?




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>