Chiediamo che Formigoni spieghi in Aula, ma lui risponde solo ai giornali e non al Consiglio

Riunione dei capigruppo questo pomeriggio, in Consiglio regionale, al Pirellone, da cui è emersa una netta spaccatura tra maggioranza e minoranza sulla necessità che dei fatti di questi giorni e dell’inchiesta sui rifiuti che ha portato ad arresti eccellenti, si discuta in Aula, alla presenza del presidente Formigoni.
«Abbiamo chiesto chiaramente e per l’ennesima volta in due giorni che il presidente di una Regione che qualche problema certamente lo ha, venga in Consiglio regionale, che è la massima assise della Lombardia, a riferire sui fatti che riguardano un ex membro della sua Giunta, nonché vicepresidente del consiglio stesso e appartenente al suo stesso partito, il Pdl – dicono Luca Gaffuri, capogruppo Pd, Stefano Zamponi, capogruppo Idv, Gianmarco Quadrini, capogruppo Udc, e Chiara Cremonesi, capogruppo di Sel –. Ma Lega e Pdl non ne hanno voluto sapere. La maggioranza non intende discutere nel luogo deputato di ciò che sta accadendo», sintetizzano le opposizioni».
E nemmeno lui, Formigoni, «risponde ai nostri appelli, se non a distanza e con tentativi di difesa a oltranza della sua posizione rispetto alla vicenda Nicoli Cristiani. Ma Formigoni non risponde neanche a una richiesta istituzionale come quella fatta da una parte dell’Ufficio di presidenza, la vicepresidente Sara Valmaggi e il consigliere segretario Carlo Spreafico, che pure hanno chiesto una chiarimento al presidente di Regione Lombardia che tuteli prima di tutto la persona coinvolta e lo stesso Ufficio di presidenza», continuano i capigruppo di minoranza.
Tuttavia, rilevano con amarezza che «se non risponde a noi, Formigoni va però a tutte le trasmissioni e fa le conferenze stampa per dare la sua versione dei fatti prima ai mass media che a noi che di questa Regione siamo i rappresentanti dei cittadini, delle comunità e dei territori».

2 comments

  1. Pingback: Chiediamo che Formigoni spieghi in Aula, ma lui risponde solo ai giornali e non al Consiglio | TravelSquare

  2. Pingback: Inchiesta rifiuti, Regione si costituisca parte civile al processo




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>