Sara Valmaggi eletta vicepresidente del Consiglio Regionale

Sara Valmaggi è stata eletta vicepresidente del Consiglio regionale con 27 voti. La votazione si è svolta nella prima seduta dell’Assemblea regionale dopo la pausa estiva.

La votazione – Il PD presenta Sara Valmaggi, IDV il capogruppo Zamponi, Sel non partecipa al voto in polemica con la permanenza in ufficio di presidenza di Ponzoni, l’UDC propone il capogruppo Quadrini. PDL e Lega garantiscono il numero legale e Margherita Peroni, presidente della commissione sanità, di cui Sara fa parte, dichiara che la sosterrà, per il rigore e la serietà che ha sempre dimostrato.

I commenti - «Sara Valmaggi – dichiara il capogruppo Luca Gaffuri – è una consigliera regionale capace e apprezzata oltre i confini dell’opposizione. Particolarmente piacere ci ha fatto l’attestazione di stima, pur nella differenza di vedute e posizioni politiche, fatta in Aula dalla presidente della commissione sanità e assistenza Margherita Peroni, del PDL.  Anche gli avversari le riconoscono il rigore, la competenza e l’impegno costante, doti che, siamo certi, le permetteranno di svolgere al meglio il ruolo di vicepresidente dell’assemblea».
Per il segretario Maurizio Martina «Sara Valmaggi saprà rappresentare ottimamente tutto il Consiglio regionale lombardo. E’ una donna competente e da sempre stimata al di là delle appartenenze politiche. Siamo certi che il suo impegno appassionato sarà riconosciuto nello svolgimento del suo nuovo incarico. Le auguriamo buon lavoro».

Sara Valmaggi – (Milano, 25/8/1968) – Consigliera regionale al secondo mandato, fa parte del gruppo del Partito Democratico ed è stata eletta nel 2005 e nel 2010 nella circoscrizione provinciale di Milano. Tra i consiglieri più attivi e presenti della legislatura, è componente delle commissioni III Sanità e Assistenza, e VII Cultura, Formazione professionale, Sport e Informazione e dal 2010 della commissione di Valutazione del percorso legislativo.
Nasce politicamente a Sesto San Giovanni, dove ha ricoperto la carica di Assessore comunale con deleghe a educazione, cultura, sport, giovani e politiche temporali. Tematiche, quelle sociali, che hanno caratterizzato anche la precedente esperienza lavorativa presso il comune di Rozzano, dove si è si è occupata di politiche femminili e del lavoro.

1 comment

  1. Pingback: Un pungolo rosa nel fianco del Celeste | Partito Democratico Cornaredo




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>