Election day: risparmiare milioni di euro è solo buon senso. La Regione deve sostenerlo

Referendum e ballottaggi insieme per risparmiare milioni di euro. È una proposta di totale buon enso quella che PD e IDV presenteranno settimana prossima al presidente lombardo Roberto Formigoni.
I due capigruppo hanno presentato infatti una mozione che impegna il presidente della Regione a chiedere al Governo l’istituzione dell’Election day, con l’accorpamento del secondo turno della tornata elettorale delle amministrative con i referendum ammessi dalla Corte Costituzionale (acqua, nucleare e legittimo impedimento). Il documento verrà presentato nella prossima seduta del Consiglio regionale della Lombardia, convocata martedì 15 marzo.
Una proposta di buon senso: con l’accorpamento i contribuenti risparmierebbero milioni di euro e i cittadini non sarebbero chiamati più volte alle urne, come potrebbe accadere soprattutto nelle città che andranno al ballottaggio. Pochissimi giorni fa, il Consiglio regionale del Lazio, governato dal centrodestra, ha approvato una mozione simile presentata dalle forze di opposizione: un esempio da seguire.
«Nel momento in cui le tariffe dei trasporti pubblici aumentano per colpa dei tagli del governo e della Regione come si può pensare di sprecare 300 milioni di euro con una decisione del genere. Senza contare che in molti centri, primo tra tutti Milano, dovremmo chiudere le scuole sede di seggio per tre volte nell’ultimo mese dell’anno scolastico» spiega il capogruppo del PD Luca Gaffuri.
«”Roma ladrona” sarà più brava di Milano? Il Consiglio regionale del Lazio ha dimostrato di tenere in forte considerazione il denaro dei contribuenti più del miope interesse di parte – è il commento di Stefano Zamponi, Capogruppo regionale dell’Italia dei Valori –. Riusciranno i lombardi ad essere altrettanto oculati?».




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>