Stazioni, basta degrado. Ecco tutte le foto

Un tour delle 415 stazioni ferroviarie lombarde. È questo il progetto partito a inizio novembre del Gruppo del Pd in Consiglio regionale. L’obiettivo è quello di realizzare un vero e proprio censimento delle strutture lombarde entro fine novembre. I consiglieri regionali si sono suddivisi le stazioni provincia per provincia e per ogni struttura hanno compilato un questionario relativo sia allo stato dei servizi principali che secondari.
Ecco i risultati della nostra indagine (slide in pdf)

Ma più delle parole, rendono bene l’idea le immagini.
Ecco invece una selezione di quello che abbiamo visto… (tutte le foto le trovate sulla pagina Facebook Gruppo Pd Lombardia)

7 comments

  1. Anche quando ci sono ei collegamenti finanziati, spesso non si sa dove sono. Ad esempio, ad Arcore la fermata si chiama “stazione FS” ma se chiedete informazioni al numero dell’azienda non vi sano dire dov’è la fermata: occorre andare sul posto e scoprire che è ad alcune centinaia i metri dalla stazione, dopo il sottopassaggio. Alla stazione di Saronno prendo il pulmann che mi porta a Carate, vedo che fa un percorso diverso da quello indicato: chiedo all’autista e mi dice che sono anni che non fa più quel percorso. Regolarmente aggiornato ogni sei mesi sul sito e in loco. Anche a Carnate stesso problema: la fermata FS (dopo vane ricerche) è ad alcune centinaia di metri dalla stazione, e uno si mette lì e aspetta, aspetta… invano. C’è un numero a cui chiamare, lo si fa, e viene risposto beatamente che gli orari non sono quelli esposti ma sono cambiati da mesi, e non hanno avuto il tempo di sostituirli con quelli invernali. L’orario invernale arriva senza preavviso o lo sapevano anche prima?
    E potrei anare avanti con esempi che non esigerebbero alcun finanziamento, ma semplicemente indicano il disprezzo per l’utente, ci vorrebbe niente per evitargli disagi e perdite di coincidenze…

    saluti
    Spon

  2. Pingback: Riqualificare le stazioni senza contributi? Risposta strumentale dalla Regione

  3. Pingback: Trasporti: Pdl e Lega vogliono gli aumenti. Noi no! E voi? (VIDEO)

  4. Pingback: “Pagherei anche 100 euro di abbonamento se potessi fidarmi del servizio”

  5. Pingback: Cinque pendolari che ogni giorno “lottano” con le ferrovie

  6. Pingback: URL

  7. Pingback: Davvero Formigoni chiede a noi di vedere le ricevute? Da che pulpito!




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>