Archivi tag: sicurezza

SICUREZZA: MISIANI (PD), NUOVI AGENTI OTTIMA NOTIZIA, GRAZIE A DECISIONE DEL GOVERNO GENTILONI

“La conferma dell’arrivo di nuovi rinforzi per la Questura di Bergamo è un’ottima notizia” dichiara Antonio Misiani, senatore bergamasco del Pd. “La retorica trionfalistica dei parlamentari leghisti fa invece sorridere: si è semplicemente dato concreto seguito ad una decisione assunta dal governo Gentiloni (che aveva varato un piano straordinario di assunzioni, stanziando le necessarie risorse) e annunciata pubblicamente a Bergamo il 14 febbraio 2018 dal capo della Polizia Gabrielli. Rimettere in discussione questa scelta sarebbe stato uno uno smacco tremendo per il nostro territorio. L’incremento di organico è stato confermato, bene così: ciò che ci rende felici è che nei prossimi mesi il territorio bergamasco sarà finalmente meglio presidiato e quindi più sicuro. Al di là della propaganda politica, questa è la cosa più importante”.

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Commissariato di Treviglio: Misiani (Pd), è una bella vittoria dello spirito di squadra bergamasco

L’annuncio del Ministro dell’Interno sul commissariato di Treviglio e sull’arrivo di 30 agenti in più alla questura e all’aeroporto di Orio è una notizia molto importante, una bella vittoria della “squadra bergamasca” a Roma e la testimonianza concreta della sensibilità del governo Renzi nei confronti della sicurezza dei cittadini. Grazie alla mobilitazione della comunità trevigliese e della bassa bergamasca e al lavoro dei parlamentari bergamaschi – che si sono battuti senza distinzione di colore politico per difendere il commissariato di Treviglio – il territorio orobico manterrà questo fondamentale presidio di sicurezza. I 30 agenti in arrivo sono ossigeno prezioso per una provincia da sempre penalizzata nella dotazione di forze di Polizia in rapporto alla popolazione, un problema da tempo sollevato con forza dai parlamentari bergamaschi. È la dimostrazione che quando lo spirito di squadra prevale, i risultati arrivano. È stato così per l’Accademia della Guardia di Finanza, è nuovamente così per il commissariato di Treviglio.

Antonio Misiani
Deputato Pd

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Misiani: chiederemo al ministro dell’interno di non chiudere il commissariato di Treviglio

La chiusura del commissariato di Polizia di Treviglio è una scelta sbagliata. E’ sbagliata se pensiamo a quanto la provincia di Bergamo sia sguarnita dal punto di vista della presenza delle forze dell’ordine. E’ sbagliata se guardiamo al futuro di Treviglio e della Bassa bergamasca, che con l’apertura della Brebemi e la realizzazione della Tav diventeranno un crocevia importante di persone e merci. E’ sbagliata di fronte alla recrudescenza di atti criminali, che sta provocando in tutto il territorio allarme e preoccupazione. I sindacati di Polizia e la comunità trevigliese hanno lanciato un appello a tutti i rappresentanti istituzionali. Io credo che vada raccolto subito. Lo faremo oggi con un’interrogazione parlamentare, chiedendo al Ministro dell’Interno di non chiudere il commissariato di Treviglio, e nelle prossime settimane attivando tutti gli strumenti utili a raggiungere questo obiettivo.

 

 

Antonio Misiani

 

Deputato PD

 

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

MISIANI (PD), SITUAZIONE INSOSTENIBILE. BENE LA RIUNIONE DEI PREFETTI

L’occupazione dei binari della stazione di Treviglio da parte dei pendolari è il segnale della situazione insostenibile del trasporto ferroviario locale: vetture spesso sporche o gelide, convogli strapieni, da ultimo persino episodi di criminalità. Su quest’ultimo fronte va sicuramente valutata positivamente la riunione del Comitato interprovinciale per la sicurezza svoltasi a Milano. Rimangono però aperti i problemi legati al materiale rotabile e alla qualità complessiva del servizio. Il 25 ottobre scorso io e l’on. Elena Carnevali avevamo incontrato l’amministratore delegato di Trenord, che ci aveva descritto le difficoltà ma anche le iniziative in atto per superare le criticità evidenziate dagli utenti. Da allora purtroppo molto poco si è concretizzato. È necessario che le istituzioni bergamasche tornino alla carica con la Regione e Trenord per ottenere per i pendolari bergamaschi un servizio ferroviario degno di un Paese civile.

 

Antonio Misiani

Deputato Pd

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Sicurezza: l’appello dei sindaci va raccolto e portato a roma

<L’appello dei sindaci va raccolto e portato a Roma>. Comincia così la risposta di Antonio Misiani, deputato PD, all’appello lanciato da 38 sindaci della Val Seriana ai parlamentari bergamaschi per rafforzare gli interventi contro la criminalità. <La domanda di sicurezza sta crescendo molto, in bergamasca. L’escalation di furti sta creando allarme sociale e le Istituzioni devono dare risposte concrete. Nell’incontro che come parlamentari bergamaschi del Pd abbiamo avuto pochi giorni fa con il prefetto abbiamo condiviso la portata dei problemi e la necessità di un cambio di passo, attraverso uno sforzo comune con le amministrazioni locali. Per quanto ci riguarda, ci rapporteremo con i sindaci lavorando sui temi di nostra competenza, a partire dalla dotazione di forze dell’ordine sul territorio bergamasco e dalla verifica delle proposte dei sindaci sul patto di stabilità, che il governo ha allentato di 1 miliardo di euro con la legge di stabilità 2014>

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Sicurezza: venerdì i parlamentari bergamaschi del pd incontrano il prefetto

Venerdì (24 gennaio 2014) pomeriggio i parlamentari bergamaschi del Partito Democratico Antonio Misiani, Elena Carnevali, Giovanni Sanga e Giuseppe Guerini incontreranno il prefetto di Bergamo dott.ssa Francesca Ferrandino. Oggetto dell’incontro, richiesto dagli esponenti del PD, sarà la situazione della sicurezza e dell’ordine pubblico in provincia di Bergamo.
Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

SICUREZZA: MISIANI (PD), GLI AGENTI IN PIU’ UN PRIMO PASSO IMPORTANTE

L’assegnazione di otto agenti di Polizia in più nella nostra provincia è sicuramente una buona notizia, una prima concreta risposta alla tragedia di Chiuduno. Merito di questa iniziativa è sicuramente l’azione dei rappresentanti istituzionali bergamaschi, indipendentemente dal colore politico di appartenenza. Però occorre fare molto di più, come dimostrano i numeri relativi alla presenza delle forze dell’ordine nella nostra provincia. Non occorre fare analisi dispendiose, basta leggere i dati riportati dal viceministro Bubbico ed è chiaro che mancano ancora molti mezzi alla nostra provincia. Otto agenti in più sono un passo in avanti, ma non ci possiamo certo accontentare: come giustamente ha sottolineato Luigi Cantamessa, fratello di Eleonora, abbiamo bisogno non di interventi tampone ma di un progetto complessivo che garantisca nel nostro territorio più sicurezza per tutti.
Antonio Misiani
Deputato PD
Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Comunicato – SICUREZZA: MERITA ATTENZIONE LA SOLLECITAZIONE DEL SINDACO DI ARCENE

La sollecitazione del sindaco di Arcene nei confronti della Prefettura è giusta e merita la dovuta attenzione.

La sequenza di cinque spaccate nel giro di poche settimane evidenzia una situazione allarmante, alla quale le Istituzioni preposte devono dare risposte concrete.
I comuni stanno facendo la loro parte fino in fondo, garantendo anche il pattugliamento notturno da parte della Polizia municipale. Spetta però alle forze dell’ordine il compito di garantire la sicurezza alle comunità interessate attraverso il presidio del territorio e l’attività investigativa necessaria.

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Protesta delle forze di polizia – le dichiarazioni di Maurizio Martina e Antonio Misiani

Antonio Misiani, deputato PD dichiara: <Questa protesta è La conferma che il governo Berlusconi in tema di sicurezza ha fatto solo proppaganda.
Le forze di polizia vivono una situazione delicata: il personale è scarso e i mezzi vecchi e carenti. Malgrado l’impegno costante e l’abnegazione del personale di polizia vi sono dei problemi reali in tutta l’Italia. Ma La provincia di Bergamo è una delle ultime province in italia per la presenza delle forze di polizia in rapporto al numero di abitanti. La nostra provincia è quindi di fatto sguarnita. Le diverse Iniziative parlamentari del PD non hanno avuto alcun riscontro  e l’attuale governo si è dimostrato latitante.> e conclude Misiani: <Malgrado Berlusconi e la Lega abbiano detto di essere attenti al Nord del paese, non è stato fatto nulla per aumentare la presenza delle forze dell’ordine laddove mancano.>

Maurizio Martina, consigliere regionale e segretario regionale PD dichiara: <Le proteste unitarie di tutti i sindacati di polizia che si svolgono oggi sono un chiaro segno che qualcosa non funziona: amministratori, parlamentari e ministri di PDL e Lega parlano ogni giorno di sicurezza ma allo stesso tempo il governo da loro sostenuto taglia il numero dei poliziotti.
La sicurezza è un tema delicato ma è chiaro che Ci sono paesi e periferie anche della nostra provincia che necessitano di maggiore presenza dello stato e meno di chiacchiere. Per L’azione di prevenzione deve ancora una volta essere obiettivo primario, attraverso il rafforzamento ed il finanziamento di strutture specificamente deputate ad operare, individuate all’interno delle Forze di Polizia.
Le recenti elezioni dimostrano che occorre guardare alla realtà e non fare proppaganda su un tema così scottante: tocca prima di tutto al governo ma anche a tutte le forze politiche ascoltare la protesta e risolvere i problemi degli organici delle forze di polizia.>

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

“La giunta è ferma sul quartiere della Malpensata, ma i problemi restano”

Viabilità difficile e scarsa sicurezza stradale, mancanza di centri di aggregazione per residenti, degrado e criminalità: i problemi della Malpensata sono più di uno, e riconosciuti da tutte le parti politiche. Tanto che lo scorso 19 luglio in consiglio comunale maggioranza e minoranza hanno approvato un ordine del giorno sul quartiere, presentato dal Partito democratico, che invitava sindaco e giunta a una maggiore attenzione.
Ma, annunci a mezzo stampa a parte, per ora nulla di fatto:
“Il primo tavolo sulla Malpensata – commenta il consigliere Pd Giacomo Angeloni – si è tenuto lo scorso novembre, e guarda caso in coincidenza di un’assemblea voluta dai residenti. Poi, più nulla nonostante l’amministrazione abbia dichiarato sui giornali di voler passare all’azione. Non sappiamo però quali sono i metodi e gli obiettivi che il sindaco Tentorio si è prefissato: i problemi restano aperti, e sono perfino aumentati dopo che con l’avvio del coprifuoco in via Quarenghi alcune delle cause del degrado di quella zona hanno preferito “traslocare” in Malpensata”.
L’ordine del giorno approvato a luglio da maggioranza e opposizione chiedeva a sindaco e giunta, tra le altre cose, di avviare la realizzazione della zona 30 e di garantire una maggiore sicurezza agli abitanti del quartiere, anche con la presenza di un’unità di polizia municipale nelle zone del quartiere (e soprattutto vicino alle scuole) dove è più attivo lo spaccio di stupefacenti.
“Chiediamo dove siano finiti i buoni propositi del vice sindaco Gianfranco Ceci, del presidente della prima Circoscrizione Alessandro Trotta e dell’assessore alla Sicurezza Cristian Invernizzi – chiude il consigliere Angeloni – Come sempre solo annunci e niente fatti, mentre i residenti devono convivere ogni giorno con i problemi del quartiere”

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento