Archivi del mese: luglio 2019

SEGRETARI COMUNALI: MISIANI (PD), SITUAZIONE ORMAI INSOSTENIBILE, INTERVENGA IL GOVERNO

‘Sull’emergenza segretari comunali è necessaria una azione corale da parte di tutti. Bene ha fatto la Prefetta di Bergamo a sensibilizzare il Viminale. Per parte nostra, chiederemo conto al Ministro Salvini della questione con un’interrogazione parlamentare. Nell’immediato bisogna inevitabilmente lavorare ad una misura-ponte, anche se l’obiettivo reale da perseguire è una soluzione strutturale del problema” dichiara Antonio Misiani, senatore PD in merito all’incontro tra il presidente della provincia ed il prefetto sulla vicenda dei segretari comunali. “In provincia di Bergamo la situazione è ormai insostenibile ed è ormai a rischio la piena funzionalità di tantissimi comuni. Una maggiore responsabilizzazione dei vicesegretari comunali può essere una soluzione utile nell’immediato. Era stata prospettata nel corso della discussione del decreto “sblocca cantieri” ma non è andata in porto. Bisogna recuperarla nel primo veicolo normativo adatto. Vanno invece evitate pasticciate immissioni in ruolo. La strada maestra rimane la selezione con concorso pubblico che deve essere portata avanti con la massima celerità.”

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Lascia un commento

FUSIONI DI COMUNI: MISIANI (PD), DA SALVINI NESSUNA RISPOSTA SUL TAGLIO DEI CONTRIBUTI

“Da Salvini, nessuna risposta sul taglio dei contributi per i comuni istituiti a seguito di fusione. È un esito totalmente deludente, quello del question time di oggi del ministro dell’interno” dichiara il senatore Antonio Misiani, capogruppo del PD in commissione bilancio. “A fronte dell’interrogazione presentata dal Pd, Salvini ha parlato di tutt’altro, evitando accuratamente di toccare la questione di cui gli chiedevamo conto: il taglio di oltre il 40 per cento dei contributi garantiti dallo Stato ai comuni che si sono accorpati, a causa della mancata integrazione dell’apposito stanziamento nel bilancio dello Stato. Così facendo, però, il governo lascia decine di amministrazioni comunali nell’incertezza più totale. Il È un fatto inaccettabile, su cui non abbiamo alcuna intenzione di mollare la presa. Torneremo sulla questione con gli emendamenti che abbiamo presentato al disegno di legge di assestamento di bilancio e al decreto correttivo dei saldi, con l’obiettivo di ripristinare il patto con i comuni che questo governo ha clamorosamente tradito”.

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , | Lascia un commento