TRASPORTO PUBBLICO: CONFERMATO IL TAGLIO DEI FONDI, A DICEMBRE STOP DEL SERVIZIO. MISIANI (PD), GRAVISSIMO

L’assessore Caparini in audizione di fronte alle commissioni bilancio di Camera e Senato ha confermato il taglio di 300 milioni al trasporto pubblico locale, affermando che a dicembre il servizio si bloccherà per il mancato pagamento alle aziende.
È un fatto gravissimo.
Una decisione che smentisce clamorosamente quanto aveva affermato l’11 febbraio il ministro Toninelli, proclamando l’avvenuto sblocco dei 300 milioni “perché sul Tpl non è ammissibile risparmiare né tagliare nemmeno un euro”.
Che vergogna! Il governo Lega-5 Stelle da una parte progetta di ridurre le tasse ai ricchi con la flat tax, dall’altra taglia il trasporto pubblico utilizzato ogni santo giorno da milioni di italiani che ricchi non sono.
Chiederemo con forza il ripristino di queste risorse, perché almeno su questo punto siamo d’accordo con Toninelli: sul trasporto pubblico è inammissibile tagliare.

Antonio Misiani
Senatore PD

Articolo scritto in Blog Dem, Territorio e con i tag , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>