Archivi del mese: aprile 2019

25 APRILE: MISIANI, DA SALVINI E STUCCHI UNA POLEMICA STRUMENTALE

Le polemiche di Salvini e Stucchi contro la manifestazione del 25 aprile a Bergamo sono artefatte e strumentali.
Etichettare come “divisivo” il corteo di oggi additando al pubblico ludibrio un singolo striscione come ha fatto Salvini sul suo profilo Instagram (esponendo i ragazzi fotografati dietro lo striscione ai commenti violenti e offensivi dei suoi followers) vuol dire mancare di rispetto nei confronti di migliaia di cittadini bergamaschi che, lontani anni luce da qualsiasi forma di intolleranza, hanno sfilato pacificamente in nome della libertà e della democrazia.
Cittadini e rappresentanti istituzionali di diversa appartenenza politica: con buona pace dell’ossessione dei leghisti per le “bandiere rosse”, erano presenti tra gli altri esponenti del Movimento 5 Stelle come la deputata Guia Termini e il consigliere regionale Dario Violi. Rappresentanti di forza politica che a livello nazionale governa insieme alla Lega.
I dirigenti della Lega dovrebbero invece provare a cogliere il motivo profondo che ha spinto così tanti bergamaschi a manifestare: la volontà di festeggiate la Liberazione, certamente, ma anche di testimoniare la preoccupazione per una ripresa neofascista sempre più allarmante. Una deriva che il ministro dell’interno Salvini avrebbe il dovere di affrontare facendo rispettare la Costituzione e le leggi, invece di straparlare di un inesistente “derby tra fascisti e comunisti”.
Gli assenti, oggi più che mai, hanno torto.

Antonio Misiani
Senatore PD

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

TRASPORTO PUBBLICO: CONFERMATO IL TAGLIO DEI FONDI, A DICEMBRE STOP DEL SERVIZIO. MISIANI (PD), GRAVISSIMO

L’assessore Caparini in audizione di fronte alle commissioni bilancio di Camera e Senato ha confermato il taglio di 300 milioni al trasporto pubblico locale, affermando che a dicembre il servizio si bloccherà per il mancato pagamento alle aziende.
È un fatto gravissimo.
Una decisione che smentisce clamorosamente quanto aveva affermato l’11 febbraio il ministro Toninelli, proclamando l’avvenuto sblocco dei 300 milioni “perché sul Tpl non è ammissibile risparmiare né tagliare nemmeno un euro”.
Che vergogna! Il governo Lega-5 Stelle da una parte progetta di ridurre le tasse ai ricchi con la flat tax, dall’altra taglia il trasporto pubblico utilizzato ogni santo giorno da milioni di italiani che ricchi non sono.
Chiederemo con forza il ripristino di queste risorse, perché almeno su questo punto siamo d’accordo con Toninelli: sul trasporto pubblico è inammissibile tagliare.

Antonio Misiani
Senatore PD

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

ZONE ROSSE A CALOLZIOCORTE: MISIANI (PD), È APARTHEID

Cosa era l’aparthaid? Più o meno quello che vorrebbe fare il sindaco di Calolziocorte. Il provvedimento sulle “zone rosse” in cui il paese sarebbe diviso in relazione alla presenza di centri di accoglienza è un atto gravissimo di chiaro stampo razzista. Certifica l’uguaglianza demenziale profugo = criminale ed equipara le strutture di accoglienza a luoghi pericolosi per la cittadinanza. L’immigrazione è una questione seria, così come l’accoglienza dei profughi. Non può essere affrontata in questo modo ridicolo e strumentale da parte di un sindaco che ha pensato di farsi propaganda ma ha solo danneggiato il buon nome della comunità che amministra.

Antonio Misiani
Senatore PD

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Lascia un commento