Archivi del mese: febbraio 2018

POSTE: MISIANI, LA SCELTA DI MANTENERE GLI UFFICI NEI PICCOLI COMUNI È UN PRIMO RISULTATO DELLA LEGGE REALACCI

“La decisione di Poste Italiane di evitare chiusure di uffici nei piccoli comuni è una buona notizia, che conferma quanto l’amministratore delegato Del Fante aveva anticipato a novembre dell’anno scorso in audizione alla Camera” dichiara Antonio Misiani, deputato PD e candidato al Senato. “Per la bergamasca è una svolta importantissima, se pensiamo che nella nostra provincia ben 148 uffici su 244 sono situati in comuni con meno di cinquemila abitanti. Gli uffici postali sono presìdi molto importanti per le piccole comunità locali. Tenerli aperti vuol dire tenere legata la comunità e tenerla collegata al resto del Paese, segnare la presenza dello Stato in realtà spesso periferiche e lontane dai centri urbani. Il merito di questa svolta è anche della nuova legge Realacci sui piccoli comuni, approvata definitivamente a settembre dell’anno scorso. Una legge che sta cambiando lo scenario per quanto riguarda la programmazione dei servizi pubblici nei centri minori. Ora bisogna affermare la specificità dei piccoli comuni anche in riferimento ad altri servizi pubblici essenziali: penso alle scuole, alla sanità ma anche alla banda larga e alle infrastrutture stradali.”

Pubblicato in Territorio | Taggato | Lascia un commento

EDILIZIA: MISIANI (PD) HA FIRMATO IL MANIFESTO DI RENOVATE ITALY

“Questa mattina ho firmato il Manifesto di Renovate Italy: ‘Riqualificare gli edifici per rilanciare l’Italia’” dichiara Antonio Misiani, candidato Pd per il Senato.
“Il nostro patrimonio edilizio è un problema (perché è responsabile di oltre il 30% delle emissioni inquinanti e dei consumi energetici) ma anche una grande opportunità: per l’ambiente, per le famiglie, per le imprese italiane” sottolinea Misiani.
“In questa legislatura abbiamo fatto passi in avanti molto importanti, introducendo incentivi molto generosi per chi riqualifica i condomini (ecobonus e sismabonus, che un mio emendamento alla legge di bilancio 2018 ha innalzato fino all’85% per chi fa insieme lavori di adeguamento energetico e sismico) e prevedendo la possibilità di cessione del credito fiscale. Dobbiamo andare avanti su questa strada, facendo della riqualificazione dei condomini una grande opportunità di sviluppo sostenibile.
Il Manifesto di Renovate Italy contiene proposte e indicazioni utili e interessanti, che condivido pienamente”.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Economia e lavoro | Lascia un commento

SICUREZZA: MISIANI (PD), GREGORIO FONTANA STIA SUL TERRITORIO INVECE DI FARE INUTILI POLEMICHE A DISTANZA

“Gregorio Fontana dovrebbe stare di più sul nostro territorio, invece di scatenare inutili polemiche a distanza. Se c’è una cosa di cui i bergamaschi sono stanchi sono i parlamentari che non si fanno mai vedere salvo ricomparire in campagna elettorale a chiedere voti” dichiara Antonio Misiani, candidato PD per il Senato della Repubblica. “Se Fontana ieri fosse stato presente avrebbe compreso meglio il senso delle parole del capo della Polizia Gabrielli, che ha doverosamente risposto ad una sacrosanta sollecitazione del vicesindaco Gandi in relazione alla storica sottodotazione di forze dell’ordine sul territorio bergamasco. In questi anni i governi Renzi e Gentiloni hanno sbloccato il turnover (che è passato dal 20 al 100 per cento), hanno promosso quasi seimila assunzioni straordinarie, hanno stanziato risorse importanti per l’ammodernamento dei mezzi e hanno rinnovato il contratto nazionale dopo otto anni di blocco. Molto rimane da fare, ma è grazie a queste decisioni che oggi ci sono le condizioni per una complessiva riorganizzazione della presenza delle forze di Polizia sul territorio, dando ai territori come quello bergamasco l’attenzione che meritano”

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Lascia un commento

COMUNICATO: MISIANI: L’ABBASSAMENTO DELLE TARIFFE BERGAMO HOSPITAL PARKING ERA DOVEROSO

E’ una ottima notizia per i pazienti e i loro familiari. Le tariffe in vigore erano eccessive e penalizzanti e in tanti – me compreso – ne avevamo sollevato il cambiamento. Ora si passa ad un sistema più equo e razionale. Un ringraziamento a Matteo Rossi e Giorgio Gori, che hanno portato a casa il risultato. Un particolare ringraziamento ad Alberto Vergalli, che su questa vicenda si è impegnato con grande caparbietà.

Pubblicato in Sanità e welfare, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento