Archivi del mese: dicembre 2016

PUNTO NASCITE DI PIARIO: MISIANI (PD), DECISIONE DA RIVEDERE

La decisione di chiudere il punto nascite di Piario va rivista, evitando un’approccio meramente burocratico all’organizzazione sul territorio di un servizio di grande importanza per le comunità locali e tenendo conto delle specificità dei territori montani. È necessario un lavoro condiviso da parte di tutti i rappresentanti istituzionali bergamaschi, che vada al di là delle polemiche dettate da logiche di appartenenza politica per guardare all’interesse del nostro territorio. Come deputati bergamaschi del Pd faremo la nostra parte fino in fondo verificando tutti gli spazi possibili per un ripensamento rispetto ad una decisione che deriva da un accordo tra lo Stato e tutte le regioni, Lombardia compresa.

Pubblicato in Sanità e welfare, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

REFERENDUM: MISIANI, CONDANNA DELL’ATTO DI TEPPISMO CONTRO LA FEDERAZIONE PD DI BERGAMO

“Se pensano di intimidirci, hanno sbagliato di grosso. Altro che ‘resistenza’: sono solo dei teppisti che cercano di colpire chi non la pensa come loro. Mi auguro che i responsabili di questo atto vengano isolati e assicurati alla giustizia. In ogni caso, il nostro impegno per la vittoria del sì continuerà senza sosta fino al termine della campagna referendaria, nel rispetto delle opinioni di tutti e con l’auspicio che il 4 dicembre sia una grande giornata di partecipazione e di democrazia”. E’ il commento di Antonio Misiani, deputato Pd, dopo l’atto di vandalismo con cui questa notte sono state imbrattate le vetrine della federazione di Bergamo del Partito democratico.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

PROVINCIA: MISIANI, OK A BILANCIO PASSAGGIO IMPORTANTE. ORA SUPERARE DEFINITIVAMENTE PRECARIETÀ

L’approvazione del bilancio della Provincia è un passaggio importante, che fino a sei mesi fa era tutto tranne che scontato.
Come avevo sostenuto a giugno, in occasione della conversione in legge del decreto enti locali, i conti vanno sempre fatti nei tempi giusti.
Se oggi la provincia di Bergamo è in condizione di approvare il proprio bilancio, lo si deve – oltre che al lavoro svolto da Franco Cornolti, che si è occupato dei conti di via Tasso fino a poco tempo fa – alle risorse che con quel provvedimento abbiamo recuperato nelle pieghe del bilancio dello Stato, ponendo rimedio ai tagli fuori misura previsti dalla legge di stabilità 2015.
Ora è necessario superare definitivamente questa difficile situazione di precarietà. Il 4 dicembre gli elettori decideranno se eliminare o mantenere le province nella carta costituzionale. I servizi dovranno però essere sempre e comunque finanziati e garantiti, chiunque sarà chiamato a gestirli.
La legge di bilancio 2017 stanzia risorse sufficienti per annullare l’ulteriore taglio previsto per il 2017. È un passo in avanti cruciale, ne dovranno seguire altri. Continueremo ad impegnarci in Parlamento in questa direzione.

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento