Archivi del mese: febbraio 2014

Misiani: chiederemo al ministro dell’interno di non chiudere il commissariato di Treviglio

La chiusura del commissariato di Polizia di Treviglio è una scelta sbagliata. E’ sbagliata se pensiamo a quanto la provincia di Bergamo sia sguarnita dal punto di vista della presenza delle forze dell’ordine. E’ sbagliata se guardiamo al futuro di Treviglio e della Bassa bergamasca, che con l’apertura della Brebemi e la realizzazione della Tav diventeranno un crocevia importante di persone e merci. E’ sbagliata di fronte alla recrudescenza di atti criminali, che sta provocando in tutto il territorio allarme e preoccupazione. I sindacati di Polizia e la comunità trevigliese hanno lanciato un appello a tutti i rappresentanti istituzionali. Io credo che vada raccolto subito. Lo faremo oggi con un’interrogazione parlamentare, chiedendo al Ministro dell’Interno di non chiudere il commissariato di Treviglio, e nelle prossime settimane attivando tutti gli strumenti utili a raggiungere questo obiettivo.

 

 

Antonio Misiani

 

Deputato PD

 

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Comunicato – Misiani: non si combatte così l’immigrazione clandestina

“Se il sindaco di Bolgare pensa di combattere così l’immigrazione irregolare e la criminalità, è completamente fuori strada. Il provvedimento della giunta di Bolgare finirà per penalizzare ingiustamente gli stranieri regolari, che pagano le tasse e rispettano le regole, senza toccare in alcun modo i clandestini di cui a parole si preoccupa il sindaco” Dichiara così Antonio Misiani, deputato del Partito Democratico “Ancora una volta le logiche della propaganda prevalgono su tutto il resto. Mi chiedo che senso abbia dare addosso a chi viene per lavorare onestamente nel nostro Paese. Perché continuare a spingere gli stranieri nell’irregolarità e nel lavoro nero? Non basta il fallimento della Bossi-Fini, che doveva eliminare i clandestini e invece non ha risolto un bel niente?”

 

Pubblicato in Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

MISIANI: RICHIESTE DELLE PMI SIANO CENTRALI NEL PROGRAMMA DEL NUOVO GOVERNO

La grande partecipazione alla manifestazione organizzata a Roma da Rete Imprese Italia evidenzia la profondità del disagio nel mondo delle PMI. Bisogna raccoglierlo, costruendo risposte concrete, efficaci. Cinque anni di crisi hanno prostrato la piccola e media impresa italiana, costringendo centinaia di migliaia di piccoli imprenditori a chiudere i battenti. Ne è uscito gravemente impoverito il tessuto produttivo e occupazionale di un mondo che rappresenta il cuore dell’economia italiana. Il 2014 può essere l’anno di svolta: la caduta si è arrestata e si iniziano ad intravvedere segnali di ripresa. Serve però un cambio di passo della politica economica. Da questo punto di vista, le proposte del documento alla base della manifestazione di oggi sono largamente condivisibili, a partire dalla necessità di riformare e semplificare gli assetti istituzionali, di ridurre la pressione fiscale record recuperando risorse dalla revisione della spesa pubblica, di intervenire sull’erogazione del credito, la rete infrastrutturale e i costi dell’energia. Nei giorni cruciali per la formazione del governo Renzi, è necessario che questi temi entrino a pieno titolo nell’agenda di un esecutivo che si giocherà gran parte della propria credibilità sul rilancio del nostro sistema produttivo.
Antonio Misiani
Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro | Taggato , , | Lascia un commento

I risultati delle primarie per eleggere il segretario Regionale e i membri dell’assemblea

I risultati provinciali (seggio per seggio):

http://www.pdbergamo.it/admin/file/16-02-2014_22-32_REGIONALI-2014—PRIMARIE.xls 

Verbale provinciale con gli eletti all’assemblea regionale:

http://www.pdbergamo.it/admin/file/17-02-2014_12-14_VERBALE-FINALE-PRIMARIE-REGIONALI.docx

Risultati regione Lombardia:

Alessandro Alfieri è il nuovo segretario regionale del PD lombardo

Alessandro Alfieri è il nuovo segretario del Partito Democratico lombardo.
Ecco il risultato regionale definitivo: Alessandro Alfieri 13660 (57,19 per cento); Diana De Marchi 10225 (42,81 per cento); bianche 224; nulle 63. Votanti 24172.

I commenti a caldo di Alfieri e De Marchi:
alfieri_candidatura“Grazie a tutti gli elettori ed elettrici, ai volontari e volontarie che anche oggi hanno reso possibili queste primarie. Complimenti a Diana De Marchi per il suo risultato. Ora lavoriamo per “Lombardia2018″ e per riportare vicino al PD, con i fatti, i delusi di questi giorni”.

“Cari tutti, siamo molto contenti del risultato ottenuto e vi ringraziamo tutti. A diana_de_marchiMilano abbiamo vinto in tutti i collegi della città raggiungendo 56,27% dei voti. Come per Milano anche in altri cinque capoluoghi su dodici abbiamo superato Alfieri. Il dato regionale dimostra la forza del messaggio della nostra campagna”.

Il dettaglio:
Brescia su 3.080 elettori il 55,4% ha preferito Alfieri mentre il 44,6% ha scelto De Marchi
Cremona Alfieri 51,84% – Se Marchi 48,16%  sui 905 votanti totali.
Lecco il 58,28% dei 776 votanti ha preferito Alfieri mentre il 41,76% ha dato il suo voto alla consigliera provinciale di Milano.
A Lodi su 710 votanti il 67,75% ha scelto Alfieri, mentre il 32,4% ha optato per la civatiana De Marchi.
Milano (area metropolitana) Alfieri 52,52% – De Marchi 47,48%.
A Sondrio su 282 votanti Alfieri ha ottenuto il 62,76% contro il 36,17% della sfidante.
Varese Alfieri: 1.393 (70%); De Marchi: 609 (30%). Votanti: 2.024

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , , | Lascia un commento

SACBO: dopo la pronuncia del TAR, rilanciare l`integrazione con Montichiari – comunicato dei deputati PD

La pronuncia del TAR di Brescia in merito all`assegnazione della gestione dell`aeroporto Montichiari è un primo, importante successo per Sacbo – le cui ragioni sono state pienamente riconosciute – e dimostra la fondatezza delle questioni che come parlamentari bergamaschi del PD avevamo sollevato con l`interrogazione presentata il 9 aprile 2013 al Ministro dei Trasporti.Ora è necessario che la società bergamasca rilanci con grande forza l`iniziativa verso una possibile integrazione con lo scalo bresciano, in coerenza con le indicazioni del nuovo Piano nazionale aeroportuale (che auspica il superamento della conflittualità tra aeroporti situati nello stesso bacino e colloca Montichiari nel bacino di traffico Nord-Ovest insieme a Malpensa, Bergamo e Linate) e con l`obiettivo di uno sviluppo sostenibile dal punto di vista ambientale dello scalo bergamasco.

  • Antonio Misiani
  • Elena Carnevali
  • Giovanni Sanga
  • Beppe Guerini

 

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

AMADEO: MISIANI (PD), VOLEVA FAR RIDERE, SI E’ RESO RIDICOLO

“Evidentemente la travolgente emozione per la presenza del presidentissimo Maroni deve aver giocato un brutto scherzo ad Amadeo. Peccato: con le sue battute sulle infermiere straniere pensava di far ridere, ma si è solo reso ridicolo”. Commenta così Antonio Misiani, deputato PD, le parole che il direttore generale dell’azienda ospedaliera di Seriate ha utilizzato per sostenere che il successo dell’ospedale da lui diretto deriverebbe dall’assenza di infermieri marocchini o rumeni.

Pubblicato in Blog Dem, Sanità e welfare | Taggato , , | Lascia un commento

MISIANI (PD), SITUAZIONE INSOSTENIBILE. BENE LA RIUNIONE DEI PREFETTI

L’occupazione dei binari della stazione di Treviglio da parte dei pendolari è il segnale della situazione insostenibile del trasporto ferroviario locale: vetture spesso sporche o gelide, convogli strapieni, da ultimo persino episodi di criminalità. Su quest’ultimo fronte va sicuramente valutata positivamente la riunione del Comitato interprovinciale per la sicurezza svoltasi a Milano. Rimangono però aperti i problemi legati al materiale rotabile e alla qualità complessiva del servizio. Il 25 ottobre scorso io e l’on. Elena Carnevali avevamo incontrato l’amministratore delegato di Trenord, che ci aveva descritto le difficoltà ma anche le iniziative in atto per superare le criticità evidenziate dagli utenti. Da allora purtroppo molto poco si è concretizzato. È necessario che le istituzioni bergamasche tornino alla carica con la Regione e Trenord per ottenere per i pendolari bergamaschi un servizio ferroviario degno di un Paese civile.

 

Antonio Misiani

Deputato Pd

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Domenica 16 Febbraio – PRIMARIE per eleggere il Segretario regionale del Partito Democratico

Tutti i seggi della provincia

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

EX INVERNIZZI: MISIANI (PD), FORTE PREOCCUPAZIONE PER LA CHIUSURA DELLO STABILIMENTO

<Siamo fortemente preoccupati per l’annuncio della chiusura dello stabilimento ex Invernizzi di Caravaggio> dichiara Antonio Misiani, deputato bergamasco del Partito Democratico. <La decisione di Lactalis è una pessima notizia per il nostro territorio, che mette a rischio numerosi posti di lavoro a partire da quelli a tempo determinato e colpisce duramente l’indotto che lavora per il sito produttivo. E’ necessario fare il massimo sforzo per modificare queste scelte e salvaguardare l’occupazione: gli strumenti ci sono, bisogna metterli in atto attraverso il confronto tra le parti sociali e il coinvolgimento delle istituzioni locali>

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro | Taggato , , , | Lascia un commento

VOLO BERGAMO-ROMA: LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA SACBO

“Il terzo aeroporto d’Italia non può non avere un collegamento con la Capitale” dichiara Antonio Misiani, deputato bergamasco del PD. “Il volo Ryanair Bergamo-Roma viene utilizzato da quasi trecentomila passeggeri l’anno. La sua cancellazione provocherebbe notevoli disagi agli utenti bergamaschi perché tutti i mezzi alternativi – compresa l’alta velocità ferroviaria – hanno tempi di percorrenza più lunghi. Per questo, ho deciso di scrivere insieme ai colleghi Giovanni Sanga, Elena Carnevali e Giuseppe Guerini una lettera aperta al Presidente della Sacbo per sollecitare – nel rispetto dell’autonomia imprenditoriale della società – la ricerca di tutte le soluzioni utili a mantenere il collegamento con Roma, verificando gli spazi di un eventuale ripensamento da parte di Ryanair o ricercando nel mercato la disponibilità di altri operatori ad effettuare la rotta con Roma”. “I cittadini interessati al mantenimento del collegamento con Roma sono tantissimi” conclude Misiani. “Confidiamo che la nostra iniziativa contribuisca al conseguimento di questo obiettivo”.
Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento