MISIANI: SOLIDARIETÀ A BERGAMONEWS PER L’ATTO INTIMIDATORIO NEOFASCISTA

“Questa mattina mi sono recato nella sede di Bergamonews per esprimere la mia solidarietà per l’atto intimidatorio di matrice neofascista che hanno subìto questa notte” dichiara Antonio Misiani, deputato Pd. “Quanto è accaduto non va sottovalutato, a maggior ragione perché vengono chiamati in causa giornalisti (Bergamonews e Paolo Berizzi di Repubblica) che in questi anni hanno sempre informato con coraggio sui gruppi neofascisti e neonazisti attivi nel nostro territorio e in Lombardia. Non possiamo abbassare la guardia, purtroppo. Respingere queste minacce e sostenere la libera informazione è un dovere di tutte le forze politiche e istituzionali bergamasche.”

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

ENTI LOCALI: MISIANI, IL GOVERNO FACCIA UNO SFORZO ULTERIORE SU PROVINCE, FONDI SOCIALI E TPL

“Sulle province e sui fondi per il sociale e il trasporto pubblico locale serve uno sforzo ulteriore da parte del governo” dichiara Antonio Misiani, deputato Pd e membro della Commissione bilancio. “Gli enti di area vasta rischiano, a due settimane dalla scadenza, di non chiudere i bilanci di previsione. Questa situazione di grande difficoltà ha portato l’Unione delle province italiane ad avviare una mobilitazione di protesta: questo grido di allarme non può e non deve rimanere inascoltato. Nella legge di bilancio 2017 il governo ha fatto un passo importante, stanziando 900 milioni per cancellare gli ulteriori tagli previsti da quest’anno. Lo squilibrio dei conti di province e città metropolitane rimane però rilevante e non sostenibile. Solleciteremo il governo affinché Il decreto legge enti locali, di imminente emanazione, dia risposte concrete recuperando le risorse necessarie per coprire le funzioni fondamentali degli enti di area vasta, a partire da strade e scuole. Ci auguriamo un passo in avanti da parte del governo (e delle regioni) anche sul taglio del fondo non autosufficienze, del fondo nazionale politiche sociali e del fondo per il trasporto pubblico locale deciso nei giorni scorsi in conferenza Stato-regioni per ripartire le riduzioni di risorse previste dalla legge di stabilità 2016. In questi anni il governo Renzi ha segnato una rinnovata e positiva attenzione nei confronti delle politiche sociali, rafforzando e stabilizzando i fondi ad esse destinati. Ridurre questi stanziamenti rappresenterebbe oggettivamente una battuta d’arresto. Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, va sottolineato positivamente il fatto che l’ammontare del fondo sia stato sganciato dal gettito delle accise su benzina e gasolio, scongiurando un taglio molto più pesante. Il settore è però in condizione di oggettiva sofferenza, a causa dei tagli subìti negli anni passati. Ci auguriamo perciò che il confronto tra lo Stato e le regioni si riapra per costruire soluzioni diverse e meno impattanti sui cittadini”.

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

TRASPORTI. DEPUTATI PD CHIEDONO INCONTRO A DELRIO SU CIRCOLAZIONE MEZZI PESANTI IN LOMBARDIA

Un incontro con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio per discutere la situazione relativa alla circolazione dei trasporti eccezionali in Lombardia, che e’ divenuta particolarmente critica in seguito all’incidente dello scorso 28 ottobre 2016, quando il cavalcavia tra i comuni di Cesana Brianza e Annone Brianza, in provincia di Lecco, collasso’ sulla strada statale 36 del Lago di Como e dello Spluga, mentre stava transitando un mezzo con carico pesante classificato come trasporto eccezionale. Lo chiedono i deputati lombardi del Partito Democratico con una lettera al Ministro Graziano Delrio. Nel testo, firmato dai parlamentari Veronica Tentori, Antonio Misiani, Gian Mario Fragomeli, Elena Carnevali, Roberto Rampi, Marco Carra, Alan Ferrari, Emanuele Fiano, Matteo Colaninno, Carlo Dell’Aringa, Daniela Gasparini, Guido Galperti, Giuseppe Guerini, Francesco Prina, Mauro Guerra, Alfredo Bazoli, Angelo Senaldi, Giovanni Sanga, Miriam Cominelli, Paolo Cova e Cinzia Fontana, si legge “in seguito a tale tragico evento le amministrazioni competenti sul territorio lombardo hanno assunto misure precauzionali, evidentemente per effettuare le verifiche atte a garantire la sicurezza degli utenti delle strade. Una nota di ANAS ha invitato gli enti territoriali a limitare il transito oltre le 44 tonnellate sui cavalcavia nelle vicinanze di quello crollato ed inoltre altre amministrazioni in tutta la regione hanno limitato il transito consentito per i suddetti mezzi su diversi manufatti. Il tutto ha causato anche una situazione di sostanziale “sospensione” del rilascio delle autorizzazioni relative al transito dei trasporti eccezionali su tutto il territorio lombardo, come denunciato anche da diverse associazioni di categoria rappresentanti del mondo economico e produttivo. Per tutti noi la sicurezza dei cittadini viene al primo posto e comprendiamo la necessita` di acquisire tutte le garanzie attraverso le opportune verifiche circa la portata massima tecnicamente ammissibile sui manufatti. Cio` detto, come puo` certamente comprendere, questa situazione di incertezza che si protrae dal 28 ottobre 2016, non e` piu` sostenibile e sta generando ingenti problemi alle imprese e di conseguenza all’economia lombarda”. La questione relativa alle autorizzazioni per i trasporti eccezionali e` gia` stata evidenziata dal gruppo parlamentare del Pd con un’interrogazione urgente in commissione Trasporti in data 1 febbraio 2017 di cui si puo’ apprezzare una prima disponibilita’ del Ministero. Tuttavia, vista la situazione di emergenza che si e’ creata sul territorio lombardo i deputati hanno richiesto un incontro specifico per approfondire ulteriormente possibili soluzioni da adottare nell’immediato.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

OLTRE IL JOBS ACT: ERESIE PER UNA SINISTRA NELL’ERA DIGITALE

Presentazione del libro di Elisa Simoni (deputata Pd), parteciperà l’Autrice del libro con Antonio Misiani (deputato PD), Filippo Schwamenthal (associazione BergamoEuropa), Gianni Peracchi (Segretario della Camera del Lavoro di Bergamo) e Lucio Imberti (docente di diritto del lavoro, Università di Milano) L’incontro si svolgerà venerdì 3 febbraio alle 18 a Bergamo, presso la Fondazione Serughetti La Porta in viale Papa Giovanni al n. 30.

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport | Lascia un commento

TRASPORTI ECCEZIONALI: MISIANI, INTERVENGA IL GOVERNO

Il blocco dei trasporti eccezionali seguito al crollo del ponte di Annone Brianza sta producendo conseguenze fortemente negative per un segmento importante del nostro apparato industriale.
Il rischio è la perdita di commesse per decine di milioni di euro destinate all’esportazione e un danno notevole alla credibilità del nostro sistema-Paese.
Ho preso contatto con il Ministro dei trasporti Graziano Delrio segnalando la gravità del problema. Il rimpallo di responsabilità tra i soggetti interessati non è accettabile. Al ministro Delrio ho rappresentato la necessità di un intervento in tempi rapidi del ministero nei confronti di tutti gli enti pubblici coinvolti nel processo autorizzatorio al fine di sbloccare la situazione riportando il settore in una condizione di normalità.

Antonio Misiani
Deputato Pd

Pubblicato in Territorio | Taggato | Lascia un commento

Misiani – UNIONI CIVILI: CLAMOROSA SMENTITA PER LA SINDACA DI STEZZANO, ORA SI APPLICHI LA LEGGE SENZA DISCRIMINAZIONI

La sentenza con cui il TAR di Brescia ha annullato la delibera della Giunta del Comune di Stezzano del 27/09/2016, nelle parti in cui disponeva un’illegittima disparità di trattamento tra matrimoni civili e unioni civili, rappresenta una netta e clamorosa smentita dell’operato dell’amministrazione leghista. La sindaca Poma risponderà politicamente ai suoi concittadini per quanto riguarda le risorse comunali perse tra il risarcimento dovuto ai ricorrenti e i soldi spesi per attrezzare la stanzetta riservata alle unioni civili.
La sentenza del TAR è molto chiara: ora spetta alla sindaca Poma applicare pienamente la legge sulle unioni civili, superando ogni pratica ingiustamente discriminatoria.

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

PONTE DI SAN GIOVANNI BIANCO: È LA CONFERMA DELL’ATTENZIONE DEL GOVERNO PER IL NOSTRO TERRITORIO

Il Cipe ha deliberato la destinazione della quota residua del Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) 2007-2013 non spesa. Tra gli interventi decisi c’è quello di San Giovanni Bianco (il ponte da realizzare a nord del “Ponte nuovo” per garantire il collegamento con l’ospedale e l’area industriale) per 2,47 milioni di euro.
Secondo Antonio Misiani, deputato Pd, “la delibera del Cipe sull’intervento di San Giovanni Bianco è un’ulteriore notizia positiva per il nostro territorio e in particolare per la Val Brembana. Il governo sta manifestando con i fatti un’attenzione importante verso progetti infrastrutturali che erano attesi da anni. Nel caso specifico di San Giovanni Bianco, va sottolineato come il sottosegretario Luca Lotti abbia tenuto fede in tempi assai rapidi all’impegno assunto nel corso della sua recente visita in Valle. A lui e al Governo va il nostro ringraziamento.”

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

PUNTO NASCITE DI PIARIO: MISIANI (PD), DECISIONE DA RIVEDERE

La decisione di chiudere il punto nascite di Piario va rivista, evitando un’approccio meramente burocratico all’organizzazione sul territorio di un servizio di grande importanza per le comunità locali e tenendo conto delle specificità dei territori montani. È necessario un lavoro condiviso da parte di tutti i rappresentanti istituzionali bergamaschi, che vada al di là delle polemiche dettate da logiche di appartenenza politica per guardare all’interesse del nostro territorio. Come deputati bergamaschi del Pd faremo la nostra parte fino in fondo verificando tutti gli spazi possibili per un ripensamento rispetto ad una decisione che deriva da un accordo tra lo Stato e tutte le regioni, Lombardia compresa.

Pubblicato in Sanità e welfare, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

REFERENDUM: MISIANI, CONDANNA DELL’ATTO DI TEPPISMO CONTRO LA FEDERAZIONE PD DI BERGAMO

“Se pensano di intimidirci, hanno sbagliato di grosso. Altro che ‘resistenza’: sono solo dei teppisti che cercano di colpire chi non la pensa come loro. Mi auguro che i responsabili di questo atto vengano isolati e assicurati alla giustizia. In ogni caso, il nostro impegno per la vittoria del sì continuerà senza sosta fino al termine della campagna referendaria, nel rispetto delle opinioni di tutti e con l’auspicio che il 4 dicembre sia una grande giornata di partecipazione e di democrazia”. E’ il commento di Antonio Misiani, deputato Pd, dopo l’atto di vandalismo con cui questa notte sono state imbrattate le vetrine della federazione di Bergamo del Partito democratico.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

PROVINCIA: MISIANI, OK A BILANCIO PASSAGGIO IMPORTANTE. ORA SUPERARE DEFINITIVAMENTE PRECARIETÀ

L’approvazione del bilancio della Provincia è un passaggio importante, che fino a sei mesi fa era tutto tranne che scontato.
Come avevo sostenuto a giugno, in occasione della conversione in legge del decreto enti locali, i conti vanno sempre fatti nei tempi giusti.
Se oggi la provincia di Bergamo è in condizione di approvare il proprio bilancio, lo si deve – oltre che al lavoro svolto da Franco Cornolti, che si è occupato dei conti di via Tasso fino a poco tempo fa – alle risorse che con quel provvedimento abbiamo recuperato nelle pieghe del bilancio dello Stato, ponendo rimedio ai tagli fuori misura previsti dalla legge di stabilità 2015.
Ora è necessario superare definitivamente questa difficile situazione di precarietà. Il 4 dicembre gli elettori decideranno se eliminare o mantenere le province nella carta costituzionale. I servizi dovranno però essere sempre e comunque finanziati e garantiti, chiunque sarà chiamato a gestirli.
La legge di bilancio 2017 stanzia risorse sufficienti per annullare l’ulteriore taglio previsto per il 2017. È un passo in avanti cruciale, ne dovranno seguire altri. Continueremo ad impegnarci in Parlamento in questa direzione.

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento