Archivi del mese: ottobre 2012

Il Governo Monti, per la Lega nemico del Nord, salva la Provincia di Sondrio.

Cartina nuove province

Cartina nuove province

Da sempre, anche quando Calderoli e Berlusconi volevano chiuderla con una proposta di un disegno di legge costituzionale, ho sostenuto che la Provincia di Sondrio doveva rimanere. Non per una sorta di privilegio ma perché il nostro territorio è totalmente diverso dal resto della Lombardia. Per questo in regione avevo presentato l’ordine del giorno per il riconoscimento dello status di territorio montano, bocciato dalla maggioranza PDL-Lega. In politica a volte quelli che sono dipinti come il male oscuro a volte diventano i migliori amici. È così che oggi alla Lega tocca riconoscere che la salvezza della Provincia di Sondrio arriva da quel Governo cui fanno opposizione e ritengono poco sensibile alle aspettative del Nord del Paese. Ora che il riassetto delle Province è avvenuto si abbia il coraggio di semplificare le istituzioni. La nuova maggioranza che guiderà tra qualche mese la Regione Lombardia deve avere il coraggio di chiudere le Comunità Montane.  Il territorio non ha più alibi per non affrontare il riordino dei Comuni. Queste sono le nuove sfide che ci attendono.

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato | Lascia un commento