Archivi del mese: luglio 2010

Lega e PDL hanno dato il via alla chiusura dell’IREALP. Che fine farà il patrimonio pagato con i fondi della legge Valtellina?

IREALP

IREALP

L’Istituto  di ricerca per l’economia e l’ecologia applicata alle aree alpine (IREALP), con sede a Chiuro, entra nei tagli previsti dal PDL n. 0031 di iniziativa del presidente della Giunta regionale.
Oggi nelle  commissioni programmazione-bilancio e affari istituzionali la Lega e il PDL hanno dato il via alla chiusura dell’IREALP.
Sotto la voce  di: “interventi di razionalizzazione sul sistema regionale” si nasconde molta demagogia nel fare credere ai cittadini lombardi che vi saranno grandi risparmi di gestione e contenimento dei costi della Regione.
L’accorpato dell’ IREALP, all’ Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, è una scelta sbagliata.
La montagna deve mantenere una sua peculiarità nel panorama della ricerca, dei modelli di sviluppo delle aree alpine e dei temi della green economy.
Il PD è per contenere le spese e i costi della politica ma non a discapito della ricerca per l’economia e l’ecologia delle aree montane.
Se veramente Formigoni vuole contenere i costi della politica rinunci a consulenze lautamente pagate (120.000 € annui) come  quella del delegato alla montagna, di cui non se ne capisce il ruolo e la funzione, e  riduca i costi della comunicazione istituzionale della Giunta.
Con la scelta della maggioranza la montagna lombarda ed in particolare il nostro territorio si taglia una fondazione nata dalla legislazione speciale dei drammatici eventi dell’alluvione del 1987.
“È l’ennesima penalizzazione per il nostro territorio da parte di Formigoni che ogni volta che viene in Valtellina proclama amore e attenzione alla montagna” protesta il consigliere regionale del PD Angelo Costanzo, che aggiunge “mi sarei aspettato un voto contrario della Lega e del Consigliere Ugo Parolo che, a parole, fa della peculiarità dei territori una bandiera ma quando c’è da votare l’ammaina privilegiando al territorio la politica del Pirellone.
Costanzo preannuncia un emendamento per la cancellazione della norma che prevede l’accorpamento dell’IREALP e dichiara “in aula vedremo quale sarà il voto della Lega”.

Milano, 22 luglio 2010

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato | Lascia un commento

Altro che politica del fare! 22 milioni di euro della legge Valtellina finiscono a finanziare il Mose di Venezia.

Alluvione in Valtellina del 1987

Alluvione in Valtellina del 1987

Gli effetti della manovra del governo si sentiranno pesantemente in Valtellina. In una delibera regionale del 14 luglio, la n.295, si legge infatti che a causa dei tagli contenuti in finanziaria vengono sottratti oltre 22 milioni di euro dai fondi stanziati dalla legge per la ricostruzione della Valtellina. Tecnicamente, vengono tolte quelle risorse che erano a disposizione della Regione al 31 dicembre 2006 per la realizzazione di opere che ad oggi non sono ancora state appaltate. Quelle risorse, assieme ad altre, vengono destinate prioritariamente “per la realizzazione del programma infrastrutture strategiche con priorità al Mose”, si legge nella delibera che riprende il contenuto della manovra.
“Quello che stanno facendo ai danni della Valtellina è un vero scippo” protesta il consigliere regionale del PD Angelo Costanzo, che aggiunge “attendiamo da anni la messa in sicurezza della statale 38 e non si trovano le risorse. Grave è la responsabilità istituzionale e politica della Regione Lombardia e dell’amministrazione provinciale di Sondrio per non avere utilizzato le risorse a disposizione. È inaccettabile che risorse che dovevano essere utilizzate per il riassetto idrogeologico, la ricostruzione e lo sviluppo della Valtellina non siano state utilizzate. Le responsabilità politiche sono chiare e imputabili al PDL e alla Lega che governano entrambe le istituzioni.
Si assumano la responsabilità di questo “furto” al territorio.
Altro che politica del fare!
Con quelle risorse anziché finanziare il Mose di Venezia si potevano finanziare le tangenziali di Morbegno e Tirano.

Milano, 22 luglio 2010

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , | Lascia un commento

News dalla Regione le interviste dei Consiglieri di Sondrio e Lecco: Parolo, Costanzo, Boscagli, Galli, Spreafico del 16.07.2010

News dalla Regione le interviste dei Consiglieri di Sondrio e Lecco: Parolo, Costanzo, Boscagli, Galli, Spreafico del 16.07.2010.
Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

News dalla Regione le interviste dei Consiglieri di Sondrio e Lecco: Spreafico, Parolo, Costanzo e Galli del 09.07.2010

News dalla Regione le interviste dei Consiglieri di Sondrio e Lecco: Spreafico, Parolo, Costanzo e Galli del 09.07.2010

Scarico il video:

http://www.teleunica.tv/content/show/ContentId/534/CatId/22

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

News dalla Regione le interviste dei Consiglieri di Sondrio e Lecco: Galli,Spreafico, Parolo, Costanzo e Boscagli del 02.07.2010

News dalla Regione le interviste dei Consiglieri di Sondrio e Lecco: Galli,Spreafico, Parolo, Costanzo e Boscagli del 02.07.2010. Scarica il video: http://www.teleunica.tv/content/show/ContentId/465/CatId/22
Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento