Archivi tag: elezioni

Ora tocca a Varese

La mia intervista rilasciata a “La Provincia”.

Il Pd di Renzi è quello che tanti di noi sognavano. Ora puntiamo a ridare una prospettiva anche a Varese». La Lega si sposta a destra e Renzi occupa il vuoto al Nord, questa l’analisi di Alessandro Alfieri, segretario regionale di un Pd che sfonda come non mai in Lombardia, e che è il primo partito in 134 Comuni su 139 della provincia di Varese.

Un miracolo?
È passato il messaggio di Matteo Renzi, il primo leader post-ideologico, che ha saputo intercettare il sentimento comune. Da un lato rassicura, dall’altro dà speranza di cambiamento. Mette insieme riformisti e moderati.
Come ha fatto a bucare anche nella Varese leghista?
Tutte le nostre analisi ci dicono che la collocazione di chi oggi vota Lega Nord è destra o estrema destra, ha perso quella caratteristica di voto trasversale. Così Renzi ha spazio politico, lui che è in grado di andare oltre gli steccati e che può dare stabile rappresentanza a un nuovo blocco sociale, dato che sa parlare sia agli insegnanti della scuola pubblica, assicurando loro attenzione come fa nei suoi tour, sia ai piccoli imprenditori, alle partite Iva, ai non garantiti. È questo il Pd che tanti di noi sognavano.
Dica la verità, se le avessero parlato di un Pd sopra al 40% a Varese non ci avrebbe scommesso su…
Arrivare a toccare quasi il 42 per cento in una città così simbolica era inimmaginabile. Ma penso sia dovuto a due fattori: da un lato, quello di cui si diceva del messaggio di Renzi che parla a quelle vaste fette di società lombarda che prima nemmeno prendevano in considerazione il Pd, ma dall’altro anche una componente di stanchezza rispetto al centrodestra a trazione leghista che governa da così tanti anni in città e in questo territorio.
Varese è insoddisfatta?
Varese appare come una città ripiegata su stessa, governata dignitosamente perché non possiamodire che a Varese si viva male, ma una città che non progetta il suo futuro. Piazza Repubblica è una metafora: viene continuamente messa in sicurezza, quando avrebbe bisogno di essere ripensata e di trovare una vocazione. Quella piazza come l’intera città: è ora di andare all’attacco.
Il 2016 è alle porte. Pensate di poter espugnare la Città Giardino?
Quell’anno si rivota a Varese e a Milano. Vincere quelle sfide vorrebbe dire poi puntare alla Region. Dove peraltro già ora si apre una nuova fase, in cui cercheremo di accelerare la fine di un’epoca (già ieri, con la “sfiducia” al vicegovernatore Mario Mantovani, ndr).
In questo scenario però la Lega di Salvini esulta per il 6,1% nazionale. Cosa ne pensa?
Mi viene da sorridere. È come se in una partita di calcio in cui perdi tre a zero ti mettessi ad esultare perché hai sventato il quarto gol. Non solo la Lega è molto al di sotto di tutti i movimenti euroscettici che hanno ottenuti risultati a due cifre, ma ottiene un risultato nazionale gonfiato dall’astensionismo record al sud. Sì, Salvini ha salvato la Lega dal tracollo, ma ha perso appeal sui moderati.
Vi avvantaggia?
Quando il “front-man” era Maroni la Lega parlava alle categorie e ai moderati, infatti alle scorse regionali la sua lista era risultata la carta vincente. Quella di Salvini è una Lega che si rinserra, che parla a un mondo che pensa ancora che con la lira si stava meglio e che guarda sempre più a destra. Ora questo risultato ci carica di una grande responsabilità. Dobbiamo essere all’altezza della sfida.
Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Sogno infranto

La Macroregione del Nord, surrogato della Padania, ormai non esiste più. Era il maggior argomento di propaganda di Maroni durante le regionali di un anno fa ed è finito definitivamente in soffitta. Il Tar del Piemonte ha infatti accolto il ricorso principale promosso da Mercedes Bresso contro il risultato delle elezioni regionali del 2010. Il ricorso era dovuto allo scandalo legato alla scoperta di firme false per la presentazione di una lista di pensionati collegata all’attuale governatore.

Per la debolezza del centrodestra una Lega sempre più in difficoltà si è trovata a guidare le tre grandi regioni del Nord Italia. Una situazione irripetibile, con buona pace di Maroni, di Salvini e dei loro. Ora ci chiediamo che fine faranno i progetti di interesse macroregionale, gli studi commissionati ad enti esterni e anche il relativo superconsulente di Maroni.Siamo certi che si troveranno modi migliori per impiegare quelle risorse.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Le radici e la qualità

I ballottaggi mostrano,con la conferma di Lodi, la riconquista di Bresciae la vittoria in tutti i Comuni superiori ai 15mila abitanti, che in Lombardia non solo esiste unimportante radicamento del centrosinistra ma anche che i cittadini sono ben consapevoli della qualità dei nostri amministratori locali.

Un grande grazie va a tutti coloro che si sono spesi nella campagna elettorale per queste amministrative, candidati, iscritti e militanti.
Il PD ha saputo aprirsi alle liste civiche confermando la propria capacità di governo e di guida delle realtà locali e ora, senza sottovalutare la profondità dell’astensione registrata in questa tornata elettorale (anzi, con l’impegno a comprenderne le ragioni per saperle superare) dobbiamo continuare a lavorare per consolidare questi risultati.
I risultati complessivi del voto li trovate qui .
Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Non ce l’abbiamo fatta

Non ce l’abbiamo fatta a convincere la maggioranza dei lombardi che la coalizione guidata da Umberto Ambrosoli era la credibile alternativa per il governo regionale dopo vent’annidi formigonismo.
Certo il Partito Democratico è oggi il primo partito in Lombardia e se nel 2010 eravamo distanziati dal centrodestra di più di un milione di voti ora il distacco è di 262 mila suffragi. Conta però chi prende un voto di più, ed è stato Maroni.
Voglio ringraziare Umberto Ambrosoli per la campagna condotta con orgoglio e decisione, dando un esempio di impegno civico del quale fare tesoro. Un grande grazie va poi ai militanti del Partito Democratico che hanno sostenuto tutti i candidati e le nostre proposte in un clima (politico e metereologico) tutt’altro che facile, impegnandosi a fondo per una nuova Lombardia.
Infine un grazie particolare ai 5.252 cittadini della provincia di Varese che hanno espresso la preferenza a mio favore. L’impegno è quello di continuare il lavoro svolto in questi anni in Regione, con la schiena dritta e costantemente a contatto con il territorio . Non ci siamo mai abbattuti di fronte a Formigoni, non lo faremo di certo ora con Maroni. Questo è sicuro.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: on the road

Il video della prima parte di questo viaggio fra i 141 comuni della provincia di Varese.

Grazie a tutte e tutti!

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: 20esima tappa

Mercoledì impegnativo e appassionante.
Partiamo da Gallarate, in visita a Yamamay. Un’azienda all’avanguardia, che mette in campo politiche importanti di conciliazione famiglia lavoro e investe fortemente in occupazione femminile e formazione del personale con la Yamacademy. 1200 negozi, di cui circa 300 all’estero e sempre maggiori prospettive di internazionalizzazione.
Poi incontriamo la famiglia Mattai, imprendtori nel settore del finissaggio ricami con l’azienda Macramè. Una grande passione per tutta la famiglia, che non rinuncia ad investire in innovazione e rispetto per l’ambiente nonostante la crisi.
Nel pomeriggio ci spostiamo a Besnate, dove, dopo la consueta visita in Comune agli amministratori, incontriamo le società sportive presso la sede del G.S. Prealpino. Promuovere la cultura dello sport, soprattutto fra i più giovani, deve essere una priorità in una Regione che ha visto cancellare perfino i giochi della gioventù.
Sempre a Besnate, visitiamo la Mutua Sanitaria di Besnate, una società di mutuo soccorso che nasce nel 1921 per le categorie che non avevano una copertura sanitaria (contadini, artigiani, operai). Oggi è un poliambulatorio con 18 specialità mediche e un reparto di riabilitazione motoria completo. La Società non ha scopo di lucro, e conta circa 3.000 besnatesi associati.
La serata si conclude a Ponte Tresa, presso la sala polivalente comunale, per un interessante confronto con candidati di altre liste. Si parla soprattutto di frontalierato e di problematiche proprie di questi territori di confine.

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: 19esima tappa

Per la serie chi si ferma è perduto….noi di chilometri andiamo avanti a mancinarne e la quota dei 141 comuni si avvicina.
Oggi il tema principale della giornata è stato l’ambiente e la green economy: a Varese prima e poi a Travedona Monate/Cadrezzate ci siamo confrontati con Ermete Realacci. “Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare“. Quale futuro immaginiamo? Ci vuole qualità, bellezza, innovazione.
Ma il pulmino ha fatto tappa anche a Vergiate dove le famiglie in difficoltà e il disagio sociale sono la maggiore preoccupazione.
La giornata si è chiusa al circolo PD di Monvalle-Leggiuno-Caravate: ci stiamo giocando il futuro, in Lombardia e nel Paese. Diamoci da fare!

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , , | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: 18esima tappa

La settimana inizia con alcuni interessanti incontri. A partire dal mattino, con Confesercenti a Varese, per un confronto con tutti i candidati al Parlamento e alla Regione sulla tematica degli orari di apertura degli esercizi commercili.

Nel pomeriggio, a San Fermo, incontriamo un gruppo di ‘pazienti’ per uno scambio di idee in tema di sanità e buona politica, con particolare approfondimento sul tema degli Ospedali di Varese e delle risorse per aiutare i disabili e le loro famiglie.

Proseguiamo poi per Sumirago, dove il Sindaco Croci ed alcuni assessori ci chiedono con forza di intervenire per allentare i vincoli del patto di stabilità che sta seriamente bloccando qualsiasi investimento da parte dei Comuni.

A Malnate incontriamo il Sindaco Astuti, la giunta, il gruppo di maggioranza in consiglio comunale e i componenti del Circolo PD. Sono tutti molti preoccupati per il progressivo ma costante taglio ai fondi per i disabili e per gli anziani. Come potranno i Comuni da soli affrontare questi problemi così delicati?

La giornata si chiude a Saronno, serata pubblica con Simona Bonafè e Sara Battistini, candidate al Parlamento. Si toccano molti temi, da quelli riguardanti più strettamente Regione Lombardia, fino alla crisi economico-finanziaria internazionale. Una bella serata, interessante e stimolante che ha visto in sala anche la presenza del Sindaco Porro e di alcuni assessori e consiglieri comunali.

Oggi saremo a Vergiate, a Travedona con Ermete Realacci e a Monvalle, per una serata pubblica organizzata dal circolo Pd di Monvalle-Leggiuno-Caravate insieme ad Erica D’Adda.

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: quinta settimana

La quarta settimana di viaggio si è chiusa ieri a Biandronno in mattinata e a Varese nel pomeriggio (amp;feature=plcp">qui trovate il video integrale dell’evento). Prima però c’erano state nella giornata di giovedì le tappe di Besozzo, Caravate, Varano Borghi (dove abbiamo visitato il circolo Auser, una bellissima esperienza di aggregazione e sostegno, aperto e animato grazie ai volontari 7 giorni su 7!). Lonate Ceppino, Busto Arsizio (ad un gelido ma partecipatissimo falò) e Albizzate. Venerdì è stata la volta del villaggio SOS di Morosolo. La struttura oggi ospita un micronido, un centro diurno per ragazzi e offre ben tre servizi residenziali. I Villaggi SOS, nati nel 1947 in Austria, sono un’organizzazione internazionale con seggio all’UNESCO, presenti in 132 paesi del mondo con oltre 530 Villaggi. Dopo la visita al Comun di Bregano alla sera a Comerioabbiamo discusso e incontrato aziende che resistono e reagiscono alla crisi.

Oggi primo giorno della quinta settimana. Abbiamo incominciato a Barasso andando in visita alla RSA Rovera-Molina. Una casa di riposo all’avanguardia per la qualità degli spazi e per l’approccio alla cura degli anziani. A Casorate Sempione ci ha accolto il circolo PD, nonostante un vento gelido l’entusiasmo è stato contagioso. Prima di chiudere la tappa a Samarate c’è stato anche il tempo per la conferenza stampa a Malpensa insieme a Carlo Dell’Arringa e a Massimo Mucchetti  (capilista PD alla Camera e al Senato in Lombardia).

Domani saremo a Sumirago e alle 21.00 a Saronno per un incontro pubblico a Villa Gianetti. Non mancate!

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: 15esima tappa

La tappa di oggi è stata molto movimentata. Siamo partiti da Fagnano Olona, dove abbiamo incontrato i militanti del PD per uno scambio di idee sulla campagna elettorale e il futuro della Lombardia. A Vizzola Ticino insieme al Sindaco abbiamo scoperto un bellissimo borgo immerso nella natura, bisognoso però di interventi importanti di ristrutturazione architettonica. Nel pomeriggio si risale a Varese per l’incontro con Massimo D’Alema a Palazzo Estense per la presentazione del suo ultimo libro “ControCorrente”. Poi di nuovo sul pulmino, verso Marnate dove ci imbattiamo nei preparativi per il grande falò della Gioebia di domani sera. La giornata si è infine conclusa a Solbiate Olona, ospiti di “Iniziativa 21058”, affrontiamo un bel confronto con Rizzi della Lega e Calegari dell’Udc. Il nostro viaggio riprende domani con le tappe di Besozzo, Caravate, Varano Borghi, Lonate Ceppino, Busto (per il falò) e per ultimo Albizzate per il confronto con gli altri candidati del PD.

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento