Archivi tag: Agra

Rsa di Agra (Va), a rischio un servizio importante. Regione Lombardia si assuma le sue responsabilità

agraSessanta pazienti e le loro famiglie senza più assistenza e cinquanta posti di lavoro a rischio. La situazione che si sta delineando ad Agra nella RSA Albertini Vanda desta grande preoccupazione. I tempi per fare chiarezza e intervenire sono strettissimi e Regione Lombardia deve assumersi le sue responsabilità. (Foto di Luinonotizie)

Per questo ho presentato un’interrogazione in Consiglio regionale per capire cosa intende fare la Regione per una struttura importante per il territorio. Non solo, ho chiesto un’audizione in Commissione Sanità con il direttore generale dell’Ats Insubria Lattuada e il direttore generale Welfare Daverio per capire se e quale ruolo abbiano avuto perché è necessario fare chiarezza su una vicenda che rischia di indebolire un fondamentale servizio socio sanitario nell’alto varesotto e soprattutto di colpire le famiglie dei pazienti e i lavoratori.

Alfieri non si ferma però al Consiglio regionale. Mercoledì in tarda mattinata sarò presente personalmente ad Agra per visitare la struttura e incontrare i dipendenti.

Pubblicato in Blog Dem, Sanità e welfare | Taggato | Lascia un commento

Insieme in Lombardia: prima tappa

Dumenza, poi Curiglia con Monteviasco, Agra, Veddasca, Pino Lago Maggiore, Tronzano Lago Maggiore e Maccagno. Il viaggio nei 141 comuni della nostra provincia è iniziato.
Tanti i temi toccati con gli amministratori che abbiamo incontrato, a partire da quelli più delicati per i piccoli enti locali: problemi dei comuni montani, la gestione associata dei servizi e l’opportunità delle fusioni, il ciclo delle acque e gli investimenti infrastrutturali. Ma c’è anche il tema della popolazione residente che diminuisce, i piccoli negozi che resistono ma con difficoltà, i servizi scolastici da gestire.

>>> GUARDA LE FOTO 

Tutto questo in un territorio bellissimo illuminato da una splendida giornata di sole. I piccoli comuni montani ci ricordano ancora una volta le bellezze paesaggistiche della nostra provincia e le loro potenzialità, ma non basta. Da noi, soprattutto in questo momento di crisi, arriva l’impegno a sostenere queste comunità indispensabili per la coesione sociale e la difesa del territorio in un nuovo sistema di governance del sistema montano. L’obiettivo deve essere quello di ottimizzare la spesa e garantire migliori servizi.

Domani, sabato 12 gennaio, il viaggio continua a Porto Ceresio, Cantello, Viggiù, Saltrio, Clivio e Besano.

 

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Cultura e sport, Economia e lavoro, Mobilità, Sanità e welfare, Scuola, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento