Archivi del mese: dicembre 2013

Il mio impegno, Lombardia 2018

Il cambiamento è in atto nel Partito Democratico:prima i congressi provinciali, poi la partecipazione straordinaria alle primarie nazionali con la vittoria di Matteo Renzi. Ora manca solo la tappa regionale: a breve verrà decisa la data per il congresso che si terrà molto probabilmente nella prima metà di febbraio 2014.

Da parte mia ho deciso di impegnarmi in Lombardia e di candidarmi alla Segreteria Regionale. Il mio progetto ha un nome, “Lombardia 2018″, e un’ambizione che spero di condividere con tanti: costruire un PD lombardo forte e autonomo. Non mi interessa sapere se le persone che mi sosterranno hanno votato Cuperlo, Civati o Renzi, ma che condividano questo progetto. Il 2018 può sembrare un orizzonte lontano, ma non lo è se lavoreremo per costruire dal basso una classe dirigente pronta a vincere.
Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Ticket: misura di facciata

La Giunta Maroni ha oggi annunciato un ritocco ai ticket della sanità. E’ una mera misura di facciata,che non tocca i ticket su visite ed esami e non affronta il tema dell’equità che riguarda tutti i cittadini dai 14 ai 65 anni, dove il ricco e il povero continueranno a pagare la stessa cifra. Il sistema dei ticket lombardi, che è il più caro d’Italia, rimane sostanzialmente intatto,mentre le promesse elettorali di Maroni sono ancora sulla carta. Insistiamo con la nostra proposta: esenzione da tutti i ticket regionali per i redditi fino a 30mila euro e da quella soglia in su si paghi in base al reddito, come avviene in molte altre Regioni con i conti in ordine.

I ticket sui farmaci costano ai lombardi ogni anno 265 milioni di euro, mentre il superticket su visite ed esami, che non vengono rivisti dall’amministrazione Maroni, ammontano ad altri 150 milioni. Dai ticket sui farmaci già oggi sono esenti i pensionati con redditi fino a 8.263 euro (11.362 se con il coniuge a carico), le novità riguardano quindi una quota di ultrasessantacinquenni che hanno redditi compresi tra quella soglia e 18mila euro, purché non siano già esenti per patologia.

Pubblicato in Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Primarie 8 dicembre, festa di democrazia

Ottomila volontari per quasi 1.300 seggi in tutta la Lombardia. Quella di domenica 8 dicembre sarà una grande festa di democrazia in cui tutti saremo chiamati a fare la nostra parte per decidere chi guiderà il Partito Democratico nei prossimi quattro anni. Il nostro è l’unico partito che si apre non solo agli iscritti, ma anche a tutti gli elettori che si riconoscono nelle nostre proposte.
Si può votare dalle 8 alle 20: hanno diritto al voto tutti i cittadini e le cittadine che abbiano compiuto 16 anni (per i minorenni è necessario registrarsi prima on line). Per votare bisogna presentarsi al seggio con il documento d’identità e la tessera elettorale. Per i non iscritti al partito è richiesto un contributo di 2 euro. Sul sito del PD nazionale ci sono tutte le informazioni per trovare il proprio seggio e le istruzioni per chi ha bisogno di votare fuori sede.
Qui invece trovate i novanta seggi organizzati in tutta la provincia di Varese.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento