Archivi tag: Prs

La Regione punti sulle potenzialità viarie del fiume Po

PoOggi pomeriggio si è tenuta l’audizione dell’Agenzia Interregionale per il fiume Po (AIPO) nella Commissione Territorio e Infrastrutture in Consiglio Regionale, in previsione dell’approvazione del Programma Regionale di Sviluppo.
Ritengo che la Regione debba puntare sulle potenzialità del fiume Po, basta un investimento limitato per mettere in piedi il primo progetto di sviluppo industriale intermodale.
L’incontro con il direttore di Aipo Luigi Mille è stato illuminante. Rispetto alle altre città europee, la Regione Lombardia è miope di fronte alle potenzialità del Po come modalità di trasporto. Una mancanza che noi sosteniamo da tempo. Sono stati presentati dei progetti su cui la Regione potrebbe, e dovrebbe secondo noi, lavorare a costi contenuti che puntano alla regimentazione del fiume, alla sistemazione a corrente libera del Po da Cremona alla foce del Mincio, e da qui al mare, che permetterebbe di percorrere il fiume 340 giorni all’anno, e allo sviluppo dei porti fluviali di Cremona e Mantova. Il presidente di Aipo ha poi fatto un riferimento al canale artificiale navigabile di Cremona fino a Pizzighettone sostenendo la fattibilità del progetto del polo produttivo intermodale di Tencara che sfrutti in maniera funzionale il ferro, la gomma e l’acqua.
Forti di quanto detto questo pomeriggio chiederemo a Regione Lombardia di far corrispondere atti concreti da inserire nel Prs all’interno del quale non vi è alcun accenno al trasporto fluviale.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento