Archivi tag: paolo loda

Bioagricoltura nell’Oglio-Po

Bioagricoltura nell’Oglio-Po – Le ragioni del distretto rurale” è il titolo del quaderno che contiene lo studio per l’istituzione di un distretto rurale nel territorio a confine tra Cremona e Mantova che verrà presentato lunedì 28 ottobre 2013, alle 11, nella Sala del Gonfalone, a Palazzo Pirelli, in via F. Filzi 22, a Milano. L’incontro che presiederò, verrà presentato dal collega Marco Carra, capogruppo in VIII Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale. Porterà il suo saluto Alessandro Alfieri, presidente del Gruppo consiliare del Pd, e interverrà Gianni Fava, Assessore Regionale all’Agricoltura.
Il progetto, finanziato dal Gruppo consiliare del Partito Democratico, è stato realizzato da Katia Bernuzzi e Paolo Loda, che interverranno all’iniziativa.
Saranno presenti i consiglieri regionale del Pd Corrado Tomasi e Giuseppe Villani, il presidente della Commissione Agricoltura Alessandro Fermi, il sindaco di Casalmaggiore Claudio Silla, quello di Viadana Giorgio Penazzi, l’ex consigliere Giovanni Pavesi e i produttori biologici Valter e Lorenzo Cavalli e Guglielmina Vignoli.
Nel territorio dell’Oglio Po, ad antica vocazione agricola, oggi è ipotizzabile inserire un elemento in grado di offrire nuove opportunità, in direzione di uno sviluppo che sempre più tenga conto dei temi della sostenibilità e del consumo consapevole. La costituzione di un distretto dell’agricoltura biologica va in questa direzione, perché a partire dal cibo si può costruire un modello economico e sociale nuovo. Questa è la proposta che oggi vogliamo rendere pubblica. Ci sarà bisogno di un’opera di analisi, di studio e poi di discussione, di confronto per arrivare a decisioni consapevoli e condivise.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Crema più grande, più bella, più viva: se ne parla stasera alla Festa Democratica di Ombrianello

Festa Democratica di Crema 2012Stasera dalle ore 21 presso lo “Spazio Dibattiti” della Festa Democratica di Ombrianello, parteciperò ad una tavola rotonda da titolo “Crema più grande, più bella, più viva”: una città con nuovi servizi nei comuni vicini, urbanisticamente sostenibile e autosufficiente dal punto di vista energetico.

La tavola, curata dalla Fondazione “Paolo Zanini”, vedrà la partecipazione dell’assessore sostenibilità comune di Crema Giorgio Schiavini, dell’assessore lavori pubblici comune di Crema Fabio Bergamaschi, dell’urbanista, arch. Carlo Magnoli e sarà coordinata dal giornalista Paolo Loda.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Presentazione del libro “Treno diretto Crema-Milano”, lunedi 28 a Milano

Lunedi 28 novembre alle ore 10 presso la Sala Gonfalone, Palazzo Pirelli, via Fabio Filzi 22, a Milano presenterò il libro “Treno diretto Crema-Milano. In viaggio verso la modernità“, insieme al giornalista Paolo Loda.
L’incontro sarà coordinato dal capogruppo regionale PD Luca Gaffuri.
Interverranno Raffaele Cattaneo (assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia) e Pierfrancesco Maran (assessore alla Mobilità del Comune di Milano).
Saranno presenti i consiglieri regionali Pd Franco Mirabelli, Stefano Tosi, Francesco Prina, Giuseppe Villani e Giuseppe Civati.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Presentato a Crema il libro “Treno diretto Crema-Milano”

Ieri sera, giovedi 24 novembre, nella sala d’aspetto della stazione dei treni di Crema, ho presentato il libro “Treno diretto Crema-Milano. In viaggio verso la modernità”.
Alla serata erano presenti tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del libro, a cui va il mio ringraziamento, e sono intervenuti il giornalista Paolo Loda, l’ingegner Aldo Molinari e l’ingegner Diego D’Elia.
Nel libro presentiamo un progetto che vede l’idea di riorganizzare il servizio da e per Crema con un collegamento diretto per Milano ad orario cadenzato e presentando due soluzioni, quella di utilizzare i treni suburbani S spostandoli fino a Crema e quello di sfruttare il servizio regionale Milano Treviglio Crema Cremona, affrontandone gli aspetti ed elencando i vantaggi che un progetto di questo tipo porterebbe al territorio, ai pendolari e alla stessa area metropolitana milanese.

Durante la serata ha preso la parola Stefania Bonaldi, fresca vincitrice delle primarie per il candidato di centro sinistra per le prossime elezioni amministrative di Crema del prossimo anno.

Diego D'Elia e Aldo Molinari

Aldo Molinari

intervento di Paolo Loda

pubblico in sala

Intervento di Stefania Bonaldi

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 24 novembre alle 21 presento il quaderno di lavoro: un treno diretto Crema-Milano

Oggi, giovedì 24 novembre 2011, alle 21, nella sala d’attesa della stazione ferroviaria di Crema, in piazzale Martiri della Libertà, insieme al giornalista Paolo Loda presento il libro che racconta il progetto di un “Treno diretto Crema-Milano – In viaggio verso la modernità”. All’illustrazione del testo, una sorta di quaderno di lavoro per lo sviluppo del territorio saranno presenti gli ingegneri Aldo Molinari e Diego D’Elia, che sono i professionisti che hanno realizzato lo studio sulla fattibilità del collegamento diretto.

La pubblicazione, curata dal giornalista Loda, che prende spunto dal progetto del treno diretto, fa anche il punto sui temi della mobilità più in generale, a partire dai problemi dei pendolari delle linee ferroviarie tra Crema, il territorio circostante e l’area metropolitana milanese. Il libro affronta perciò le questioni infrastrutturali (Paullese, metropolitana, sistema ciclabile…) mettendo in rilievo la mancanza di dialogo tra ferro e gomma.

Nel testo (130 pagine, tantissime fotografie, edito con le risorse del Gruppo Consiliare Regionale del Pd) si trova anche il contributo di idee di economisti, docenti, urbanisti, esperti di mobilità di rilievo nazionale, come Marco Vitale, editorialista del Sole 24 Ore, Francesca Zajczyk, sociologa, Cesare Macchi Cassia, docente del Politecnico di Milano.

A tutti i partecipanti verrà distribuita una copia gratuita del libro.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Treno diretto Crema-Milano, in viaggio verso la modernità

Lunedi 28 novembre alle ore 10 presso la Sala Gonfalone, Palazzo Pirelli, via Fabio Filzi 22, a Milano, insieme al giornalista Paolo Loda, presenterò il libro “Treno diretto Crema-Milano. In viaggio verso la modernità“.
L’incontro sarà coordinato dal capogruppo regionale PD, Luca Gaffuri.
Interverranno Raffaele Cattaneo (assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia) e Pierfrancesco Maran (assessore alla Mobilità del Comune di Milano).
Saranno presenti i consiglieri regionali Pd Franco Mirabelli, Stefano Tosi, Francesco Prina, Giuseppe Villani e Giuseppe Civati.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Dibattito sulla mobilità

Lunedi 29 agosto 2011, alle ore 21, nell’ambito della Festa Democratica Cremasca, presso la Cascina Ombrianello di Crema, ci sarà un dibattito, moderato dal giornalista Paolo Loda, sul tema della mobilità.
In questo dibattito si discuterà del progetto di legge in discussione in Commissione Territorio-Infrastrutture del Consiglio Regionale e io presenterò il progetto relativo all’istituzione del treno diretto Crema-Milano.
Sono previsti interventi da parte degli amministratori locali e dei vari portatori di interesse.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento